FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Francia, accoltella a morte due passanti a Marsiglia: ucciso | Isis ha rivendicato

Durante lʼattacco, lʼassalitore ha urlato "Allah akbar". La polizia francese ha raccomandato ai residenti di "evitare la zona"

Un uomo è stato ucciso dalla polizia francese nella stazione Saint-Charles di Marsiglia dopo aver accoltellato a morte due donne. Lo riferiscono le autorità francesi. Secondo alcuni testimoni, durante l'attacco l'assalitore, un nordafricano di 25-30 anni, ha urlato "Allah akbar". La stazione è stata evacuata e il traffico dei treni è stato interrotto. L'aggressore era noto alla polizia per precedenti reati di diritto comune.

Marsiglia, accoltella a morte due donne: ucciso dalla polizia

"Invitiamo tutti i cittadini a evitare la zona della stazione", ha riferito su Twitter la polizia, impegnata in una vasta operazione antiterrorismo. Secondo i media locali, una delle vittime è stata sgozzata, mentre l'altra pugnalata. Oltre al grosso coltello utilizzato, l'assalitore aveva addosso anche un'altra lama.

Isis ha rivendicato - L'Isis ha rivendicato l'attacco a Marsiglia costato la vita a due ragazze, affermando che l'assalitore è uno dei suoi "soldati". La rivendicazione è arrivata attraverso il suo organo di propaganda, Amaq. Lo rende noto il Site.

Macron: "Indignato per l'atto barbaro" - Il presidente francese, Emmanuel Macron, si è detto "profondamente indignato per l'atto barbaro" compiuto alla stazione di Marsiglia. In un tweet sul suo account ufficiale, il numero uno dell'Eliseo ha espresso la sua vicinanza alle famiglie e ha reso omaggio "ai militari e ai poliziotti che hanno reagito con sangue freddo ed efficacia".

Il governo francese: "Mobilitazione totale" - "Mobilitazione totale dello Stato al fianco dei marsigliesi". E' questo il tweet del portavoce del governo francese, Christophe Castaner, che aggiunge: "Il ministro dell'Interno si reca sul posto e le nostre forze di sicurezza continuano con le loro operazioni".

Il premier: "Non abbassiamo la guardia" - "Non abbassiamo la guardia", ha detto il premier francese, Edouard Philippe, aggiungendo: "Rabbia e tristezza per le vittime. Sostegno ai militari e ai poliziotti dell'operazione Sentinelle che ci proteggono".

Attacco a Marsiglia, jihadisti dellʼIsis esultano sul web

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali