FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Paesi Bassi, regina Maxima a piedi nudi in smart working: senza scarpe durante la videoconferenza

La regina Maxima dei Paesi Bassi si è adeguata rapidamente alle nuove metodologie di lavoro dettate dall'emergenza coronavirus. La moglie del re Guglielmo Alessandro ha partecipato a una videoconferenza dalla sua dimora all'Aia con il ministro dell'economia digitale e delle telecomunicazioni del Senegal, Yankhoba Diatara. Ma un particolare non è sfuggito ai più curiosi: sotto al tavolo di lavoro, la regina non indossava le scarpe con i piedi nudi appoggiati sul tappeto. 

Paesi Bassi, regina Maxima a piedi nudi in smart working: senza scarpe durante la videoconferenza

clicca per guardare tutte le foto della gallery

La regina Maxima dei Paesi Bassi si è adeguata rapidamente alle nuove metodologie di lavoro dettate dall'emergenza coronavirus. La moglie del re Guglielmo Alessandro ha partecipato a una videoconferenza dalla sua dimora all'Aia con il ministro dell'economia digitale e delle telecomunicazioni del Senegal, Yankhoba Diatara. Ma un particolare non è sfuggito ai più curiosi: sotto al tavolo di lavoro, la regina non indossava le scarpe con i piedi nudi appoggiati sul tappeto. 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali