FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Elezioni Canada, Trudeau vince ma non ha la maggioranza

Senza la maggioranza in Parlamento, sarà difficile il cammino per il leader dei liberali

Secondo le proiezioni della tv statale canadese Cbc, i liberali del premier uscente Justin Trudeau conquisteranno 158 dei 338 seggi della House of Commons, sotto, quindi, la soglia di maggioranza (170), I conservatori di Andrew Scheer vincono di un soffio il voto popolare con il 34,1%, contro il 33,5% dei liberali di Trudeau

"Keep the car running", tieni in moto la macchina: il titolo della canzone degli Arcade Fire che quasi all'una di notte annuncia l'arrivo di Justin Trudeau sul palco del Palais des Congrès di Montréal alla fine della lunga maratona elettorale, non potrebbe essere più azzeccata. Trudeau l'ha sfangata. "Il Canada ha rifiutato divisioni e negatività. Mi avete dato un mandato di cambiamento. Vi ascolto. La mia sarà un'agenda ancora più progressista, attenta ai cambiamenti climatici, ai bisogni delle famiglie, a tenere le armi lontane dalle nostre strade" dice in due lingue, passando dall'inglese al francese e viceversa.

Sì, sarà lui a formare il nuovo governo canadese. E pazienza se con 156 seggi conquistati, 21 meno di quattro anni fa, il Trudeau 2 sarà un governo di minoranza. Per arrivare ai 170 necessari per guidare il Paese gli toccherà allearsi coi Nuovi Democratici del sikh Jagmeet Singh che di scranni se ne sono aggiudicati però solo 25: praticamente un flop rispetto alle aspettative, visto che ne avevano 39. Ma Singh non se la prende: "I vincitori di ogni elezione non sono mai i partiti" dice "Ma la gente".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali