FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Donald Trump è ufficialmente il presidente degli States, "Marcia delle donne" verso la Casa Bianca

Alla manifestazione di Washington arriva a sorpresa anche Madonna: "Avanti con la rivoluzione dellʼamore"

E' partita a Washington la "Marcia delle donne" contro discriminazioni e violenze. L'organizzazione ha dato il via libera dopo aver tenuto in stand-by i dimostranti per gestire la partecipazione oltre le aspettative: "Marciamo verso la Casa Bianca", hanno affermato. Apparizione a sorpresa di Madonna, che ha invocato la "rivoluzione dell'amore" e poi ha cantato un paio di canzoni. Sono oltre 670 le iniziative nel mondo.

La "Marcia delle donne" contro Trump, in migliaia scendono nelle piazze di tutto il mondo

Sono oltre 670 le iniziative organizzate in tutto il mondo per aderire alla "Marcia delle donne", nata per protestare contro il neo presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. Da Washington a Roma, da Firenze a Nuova Delhi, da Londra a Oslo, Da Parigi a Berlino: il numero totale dei manifestanti supera i due milioni.

leggi tutto

Non poteva mancare la Grande Mela alle città che si sono unite alla grande manifestazione organizzata a Washington, in protesta contro l'insediamento di Donald Trump alla Casa Bianca.

A New York hanno manifestato centinaia di migliaia di persone, nei dintorni della sede della Nazioni unite, marciando per le principali strade del centro e vicino alla Trump Tower, sulla 5th Avenue.

Centomila persone hanno manifestato anche a Boston, con in testa il sindaco Martin Walsh e la senatrice Liz Warren. "Siamo qui per dire che lotteremo, perché questo è ciò che siamo, lottatrici che non rimarranno in silenzio, che si solleveranno dove serve e che combatteranno", ha detto Warren davanti alla folla.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali