FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dazi Usa-Cina, Trump: "Grande notizia che Pechino voglia un accordo"

"Xi è un grande leader, sa come va il mondo. Dʼaltronde non hanno scelta", ha chiosato il presidente americano

Dazi Usa-Cina, Trump: "Grande notizia che Pechino voglia un accordo"

Mentre le Borse mondiali continuano a pagare il conto della guerra dei dazi tra Washington e Pechino, Trump manda alla Cina un segnale di apertura. "La Cina vuole fare un accordo, è una grande cosa!", ha infatti commentato il presidente americano in merito alla notizia che Pechino si sia detta disponibile a risolvere le dispute commerciali attraverso negoziati "calmi". "Ho grande rispetto per il presidente Xi", ha aggiunto Trump.

"Una delle ragioni per cui lui è un grande leader e la Cina è un grande Paese è perché lui sa come va il mondo", ha sottolineato Trump, aggiungendo: "Credo che vogliano veramente arrivare ad un accordo", "credo siano nelle condizioni di desiderare disperatamente un accordo", "non hanno scelta". "La Cina ha perso tre milioni di posti di lavoro e altri ne perderà nei prossimi mesi e i dazi li ha colpiti duramente, per 100 miliardi di dollari. Xi, ha concluso Trump, è un grande leader, un uomo molto intelligente".

Ma la Cina avverte: pronti a rispondere con nuove misure Usa - La Cina adotterà nuove misure per tutelare la sua economia qualora Usa decidano di agire con altri dazi. "Le questioni bilaterali dovrebbero essere risolte con i colloqui", ha detto il portavoce del ministero degli Esteri Geng Shuang. L'ipotesi di separare le due economie ("decoupling") non risolverebbe l'impasse e il vuoto lasciato in Cina dal ritiro delle compagnie americane, come espresso da Donald Trump, sarebbe "subito riempito da altre società straniere. Minacce e intimidazioni non funzioneranno su di noi", ha aggiunto Geng.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali