FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Crolli Marsiglia, lʼannuncio su Facebook: "Trovato il corpo dellʼitaliana" |Il padre conferma: "Simona è morta"

La notizia era stata rilanciata su alcuni gruppi locali, mentre le ricerche sono state sospese per il rischio di crolli di altre palazzine

Crolli Marsiglia, l'annuncio su Facebook: "Trovato il corpo dell'italiana" |Il padre conferma: "Simona è morta"

"E' stato trovato il corpo di Simona Carpignano. L'hanno vista purtroppo". A dichiararlo su Facebook sono gli amici virtuali della giovane italiana data per dispersa in seguito al crollo di due edifici nel centro di Marsiglia. "L'attesa dei genitori, della famiglia, degli amici è finita: Simona è stata ritrovata senza vita sotto le macerie", recita un post nel gruppo "Italiani a Marsiglia" sul social network. Il padre conferma: "Simona è morta".

La notizia, che non era ancora stata confermata da fonti ufficiali, è stata rilanciata sui social dopo che, nel tardo pomeriggio, il lavoro dei soccorritori era stato sospeso per il rischio di crolli di altri due edifici, al numero 61 e 69 di Rue d'Aubagne. Già in mattinata era stato evidenziato il rischio di "effetto domino", con il crollo di altre palazzine. Lo stop durerà 24 ore: la decisione è stata annunciata dalla prefettura di Marsiglia al termine di un tavolo tecnico. La sospensione è necessaria per "abbattere in modo controllato le altre due palazzine adiacenti che rischiano di crollare sui soccorritori".

La morte della dispersa italiana, Simona Carpignano, è stata confermata dal padre: "Purtroppo la notizia è vera", ha affermanto il genitore. "Mi scusi la brevità - ha poi aggiunto al giornalista - ma devo comunicare direttamente a coloro che erano vicini a Simona e ora lo sono con noi".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali