FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

TEMPO REALE

Coronavirus, Oms: "Nei prossimi giorni un milione di casi e 50mila morti" | Catalogna, precedenza per la terapia intensiva a chi ha più chance

Secondo lʼOrganizzazione mondiale della Sanità il numero di decessi è più che raddoppiato nellʼultima settimana. Trump lancia lʼallarme: "Saranno due settimane dolorose". In Germania prolungato il lockdown fino al 19 aprile

New York, arriva la nave ospedale e il sindaco rigranzia Trump: "Settimane peggiori in arrivo"

Il sindaco di New York Bill de Blasio ringrazia il presidente Donald Trump per l'invio nella Grande Mela della nave ospedale militare. L'arrivo dell'imbarcazione, ha detto, rappresenta un sollievo per New York, ma "le settimane più dure sono ancora davanti a noi".  "Il governo federale - ha aggiunto - è l'unico che può aiutare la città di New York a raggiungere il livello di prontezza che serve di fronte alla pandemia, per salvare più vite umane possibili". 

Il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus lancia l'allarme: "I decessi legati al coronavirus sono più che raddoppiati nell'ultima settimana. Nei prossimi giorni raggiungeremo un milione di casi e 50mila morti", ha detto. Le autorità della Catalogna hanno dato disposizioni perché tra i malati da ricoverare in terapia intensiva venga data la precedenza ai "pazienti che hanno la possibilità di vivere un numero maggiore di anni".

  • 01 apr

    In Francia superati i 4mila morti

    La Francia ha superato quota 4.000 morti per l'epidemia di coronavirus: con 509 nuovi decessi nelle ultime 24 ore, come annunciato dal direttore generale della Sanità Jerome Salomon, negli ospedali francesi il numero dei morti è arrivato a 4.032. I ricoverati in rianimazione sono 6.017, con un aumento di 452 nelle ultime 24 ore (rispetto all'aumento di 458 di ieri).

  • 01 apr

    Oms: nei prossimi giorni un milione di casi e 50mila morti nel mondo

    Nell'ultima settimana, nel mondo, "il numero di decessi è più che raddoppiato". E nei prossimi giorni "raggiungeremo 1 milione di casi confermati di coronavirus e 50mila decessi". Lo ha detto il direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus.

  • 01 apr

    Cina, isolamento per 600mila persone nell'Henan

    Torna l'incubo coronavirus in Cina: la contea di Jia, nell'Henan confinante con l'Hubei (l'epicentro della pandemia), è stata sottoposta a isolamento. I residenti dell'area, 600mila persone, dovranno avere permessi speciali per uscire di casa e per andare al lavoro, sottoponendosi a controllo della temperatura corporea e indossando le maschere facciali. Il South China Morning Post, citando un funzionario locale dei trasporti, ha confermato le misure contro l'ipotesi di una 'ondata di ritorno'.

  • 01 apr

    Appello di intellettuali-politici tedeschi per Coronabond

    "Se il Nord non aiuta il Sud, non perde solo sé stesso ma anche l'Europa". Lo scrivono intellettuali, politici e economisti tedeschi in un appello in uscita giovedì su Die Zeit, schierandosi a favore dei Coronabond e di un fondo europeo per il coronavirus. 

  • 01 apr

    Hong Kong teme ondata di ritorno, varate nuove misure

    Hong Kong teme un'ondata di ritorno dei contagi e vara una nuova stretta, mettendo al bando per 14 giorni anche le sale di karaoke, i club, i locali notturni e le sale di mahjong. I centri estetici e di massaggi dovranno invece seguire precauzioni, tra cui l'uso delle mascherine per i clienti e i controlli della temperatura corporea. Il governo, ha ricordato il network Rthk, aveva già disposto dal 28 marzo la chiusura per 14 giorni di luoghi pubblici come cinema e palestre. LEGGI L'ARTICOLO

  • 01 apr

    Cancellato il torneo di Wimbledon

    Anche il torneo di Wimbledon è stato cancellato a causa dell'emergenza coronavirus. Per la prima volta dalla fine della seconda guerra mondiale, dunque, i Championships, in programma dal 29 giugno, quest'anno non si disputeranno. E' stato lo stesso All England Lawn Tennis Club ad annunciarlo, dopo aver riconosciuto che non esistevano soluzioni alternative per salvare al 134esima edizione del più famoso torneo di tennis al mondo.

  • 01 apr

    Lockdown in Germania prolungato fino al 19 aprile

    Il governo tedesco ha concordato con i governatori dei laender di prolungare di due settimane fino al 19 aprile le restrizioni ai movimenti dei cittadini e alla vita pubblica per combattere l'emergenza coronavirus. Poco più di una settimana dopo aver vietato gli assembramenti di più di due persone, il governo di Berlino continuerà a chiedere ai tedeschi di restare nelle loro case, ha dichiarato la cancelliera Angela Merkel in una nota dopo aver consultato i 16 governatori regionali. Il governo riesaminerà il lockdown dopo Pasqua. In Germania ci sono 72.914 casi del virus e 793 morti.

  • 01 apr

    In Serbia i contagi salgono a 1.060, 28 decessi

    In Serbia nelle ultime 24 ore sono stati accertati altri 160 contagi da coronavirus, con il totale salito a 1.060. Come hanno riferito le autorità sanitarie, si sono registrati anche cinque nuovi decessi, che sono ora in tutto 28. Fra le vittime figura il segretario di Stato al ministero dell'ambiente Branislav Blazic, che era ricoverato in gravi condizioni dopo essere stato contagiato dal Covid-19. Delle 28 vittime registratesi finora, 21 sono uomini e sette donne. Gli ultimi cinque decessi riguardano uomini con età media di 61 anni. 

  • 01 apr

    La Germania verso la proroga delle misure fino al 19 aprile

    Il governo federale e i Land riuniti in teleconferenza con la cancelliera Angela Merkel intendono prolungare le misure di contenimento per il coronavirus almeno fino alla fine delle vacanze di Pasqua, che in Germania durano fino al 19 aprile. I cittadini "sono esortati a mantenere i contatti con altre persone al di fuori del proprio nucleo familiare al minimo assoluto, anche durante le vacanze di Pasqua, secondo le norme vigenti" si legge nel documento.

  • 01 apr

    Oltre 4mila morti Usa: raddoppiati in 72 ore

    In America ci sono ora oltre 4mila morti a causa del coronavirus, di cui 1.550 a New York, con i casi di contagio accertati che salgono in tutto il Paese a 190mila. E' quanto emerge dagli ultimissimi dati elaborati dalla Johns Hopkins University. Il numero delle vittime è raddoppiato in meno di tre giorni.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali