FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, organizzano un'orgia in piena quarantena a Barcellona: otto persone arrestate dalla polizia

A fare la soffiata alle forze dellʼordine uno degli invitati che non ha più partecipato nel rispetto delle misure prese dalle autorità

Coronavirus, emergenza in Spagna: a Madrid un morto ogni 16 minuti

Mentre tutta la Spagna è stata posta in isolamento per contenere la diffusione del coronavirus, a Barcellona c'è chi ha comunque trasgredito le disposizioni organizzando un'orgia. Appuntamento in pieno centro, appartamento confortevole, una trentina di invitati. E un po' di droga: cocaina ed ecstasi. Ma contrariamente alle intenzioni dei partecipanti, non c'è stato un lieto fine. La polizia, dopo una soffiata, ha fatto un blitz nell'appartamento e arrestato 8 persone

Ad avvertire le forze dell'ordine è stato uno degli invitati - racconta il quotidiano El Pais -, preoccupato dal mancato rispetto delle norme imposte per il contenimento del contagio. Giunti sul posto, gli agenti hanno colto otto persone in flagranza di reato: dopo i controlli di rito, inoltre, hanno avvertito i sanitari, che hanno compiuto un test a uno dei partecipanti, che però è risultato negativo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali