FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, in Grecia aumentano i contagi: esteso obbligo mascherine

Niente più cibo o bevande al bancone nei bar e nei caffè. Numeri sempre più preoccupanti negli Stati Uniti, in America Latina e in India

Dall'Australia al Cile, dalla Romania agli Usa, come il mondo affronta il Coronavirus

Nel mondo sono oltre 2,6 miliardi le persone costrette a casa a causa delle restrizioni dovute all'epidemia di coronavirus. Ecco, nelle foto più belle, come viene affrontata la crisi ai quattro angoli del pianeta.

La Grecia ha registrato 110 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore. E' il dato più alto registrato da aprile. Dei nuovi contagi, solo 9 casi sono stati rilevati tra i turisti arrivati nel Paese. Per far fronte all'aumento degli infetti, il governo ha esteso da sabato l'obbligo di indossare le mascherine in tutti i luoghi pubblici al coperto, ad eccezione dei bambini di età inferiore a 3 anni e delle persone con problemi di salute.

Fino all'8 agosto niente più cibo al bancone in bar, pub e caffè, dove sarà obbligatorio sedersi per consumare cibo e bevande, mentre fino al 15 agosto sono previste restrizioni alle visite a case di riposo, centri rifugiati e ospedali. Limite massimo di 100 persone inoltre per cerimonie come battesimi, matrimoni e funerali. Finora in Grecia ci sono stati 4.587 casi confermati e 206 decessi. 

 

Usa, in 24 ore altri 60mila casi e oltre mille morti - Continuano a preoccupare gli Stati Uniti, dove per il quinto giorno consecutivo si contano oltre 60mila casi, a cui vanno aggiunte 1.051 vittime nelle ultime 24 ore: siamo quindi a 4,6 milioni di contagiati e 154.319 morti dall'inizio della pandemia. I Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie stimano che nelle prossime tre settimane potrebbero morire di Covid altri 20mila americani. Donald Trump però critica l'epidemiologo Anthony Fauci, secondo cui il numero dei casi è aumentato per misure di lockdown inefficienti e dichira che l'alto numero di casi è legato semplicemente all'elevato numero dei tamponi effettuati, maggiore rispetto a qualsiasi altro Paese.

 

Numeri in aumento in Romania - La Romania resta il Paese dei Balcani più colpito e nelle ultime 24 ore fa contare altri 1.075 contagi e 34 decessi, con un totale di 53.816 malati e 2.423 vittime. 

 

Record in Iran - In Iran 208 persone sono morte nelle ultime 24 ore portando il totale dei decessi a 17.190, mentre i nuovi contagi sono stati 2,685, per un totale di 309.437. IN terapia intensiva ci sono 4.089 malati di Covid.. 

 

Sudafrica con mezzo milione di contagi - Non va meglio nel Sud Africa, con oltre mezzo milione di contagi (10.107 nelle ultime 24 ore) e 8mila decessi. Proprio il Sud Africa è il Paese più colpito nel continente africano, con circa la metà dei contagi totali: dopo il lockdown imposta ad aprile e maggio il numero delle infezioni è risalito bruscamente e il picco è previsto solo alla fine di agosto. 

 

Oltre 50mila nuovi casi in un giorno in India: positivo anche un ministro - Situazione esplosiva anche in India, dove con i 50mila nuovi casi delle ultime 24 ore siamo ormai a un totale di 1,7 milioni. Tra i nuovi positivi anche il ministro dell'Interno Amit Shah, ricoverato in ospedale su consiglio dei medici malgrado abbia assicurato di non presentare sintomi. 

 

Cresce il contagio a Hong Kong - Non si ferma la diffusione dell'infezione a Hong Kong, dove si contano 115 nuovi casi nelle ultime 24 ore: siamo così a oltre 100 nuovi casi per il dodicesimo giorno consecutivo nella ex colonia britannica. 

 

Australia, sale l'allerta: coprifuoco e restrizioni a Melbourne - Aumenta l'attenzione anche in Australia, dove lo Stato di Victoria ha dichiarato la calamità e imposto nuove restrizioni dopo un bruco aumento dei casi. A Melbourne si dovrà osservare un coprifuoco notturno dalle 20 alle 5 mentre gli spostamenti diurni non potranno superare i cinque chilometri dalla propria residenza. 

 

 

 

 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali