FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, in Cina 722 morti e oltre 31mila contagiati: 4.800 sono gravi 

La maggior parte delle persone infettate si trovano nella regione di Hubei. La Cina annuncia una possibile riapertura dei collegamenti aerei da e per lʼItalia, ma la Farnesina smentisce: "Resteranno chiusi"

Il governo cinese ha aggiornato a 722 il numero dei morti a causa del coronavirus, mentre i contagiati hanno superato la soglia dei 31mila casi confermati. La provincia maggiormente colpita resta quella di Hubei, che ha registrato 89 nuove vittime nelle ultime 24 ore. Dei contagiati, 4.800 sono in gravi condizioni.

Gli italiani sulla nave da crociera I 35 italiani a bordo della Diamond Princess, la nave da crociera della Carnival Japan attraccata nella baia di Yokohama per il rischio di contagio da coronavirus, invece "stanno tutti bene". "La situazione è tranquilla e i connazionali sono in buone condizioni", spiega una fonte da Tokyo, osservando che la situazione "è complicata viste le migliaia di persone coinvolte. Il pallino, con la nave ferma a Yokohama, è di sicuro nelle mani delle autorità giapponesi". 

 

Cina: "Italia pronta a riaprire i collegamenti con l'Italia"Secondo quanto riferito dal portavoce del  ministero degli Esteri cinese, Hua Chunying, l'Italia sarebbe disposta a far ripartire alcuni collegamenti aerei con la Cina, chiusi dal governo per il rischio di contagio. L'ambasciatore italiano in Cina, Luca Ferrari, ha dichiarato che "l'Italia attribuisce importanza alle preoccupazioni della Cina ed è disposta ad approvare al più presto alcuni voli dell'aviazione civile in base alle applicazioni delle compagnie aeree cinesi". Ma la task force riunitasi al ministero ha chiarito che i voli tra l'Italia e la Cina resteranno chiusi. E' intervenuta anche la Farnesina sottolineando che "la notizia circa la riapertura dei voli è priva di fondamento". 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali