FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

TEMPO REALE

Covid, Draghi vede Cts e ministri sul nuovo Dpcm | L'Iss: "Vaccino AstraZeneca più efficace con un lungo intervallo fra le dosi"

In Abruzzo picco di terapie intensive. La provincia di Brescia diventa zona "arancione" rafforzata. Mattarella firma il decreto varato lunedì dal Cdm

Brescia, il reparto Covid dell'ospedale Poliambulanza

Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha incontrato i membri del Cts sull'emergenza Covid. L'Istituto Superiore di Sanità riferisce che prolungare i tempi fra la prima e la seconda dose del vaccino AstraZeneca porta a una maggiore efficacia della copertura. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, firma il nuovo decreto Covid.

  • 23 feb

    Oltre il 30% delle infezioni in Italia è dovuto alla variante inglese

    Oltre il 30% delle infezioni Covid in Italia è dovuto alla variante inglese. Il dato, secondo quanto si apprende, è stato fornito dagli esperti dell'Istituto superiore di Sanità e del Cts con il premier Mario Draghi. Secondo gli scienziati, verso la meta' di marzo la variante sarà predominante in tutto il Paese. Nel corso dell'incontro, inoltre, il governo ha chiesto valutazioni sulle misure da adottare e gli esperti avrebbero ribadito i rischi legati a possibili aperture.

  • 23 feb

    Zona arancione scuro da giovedì in 14 comuni dell'Emilia-Romagna

    Stabilita la zona arancione scuro, da giovedì 25 febbraio e fino all'11 marzo, per 14 Comuni dell'Emilia-Romagna dove da alcuni giorni "si registra una situazione di progressiva criticità a causa dell'incremento dei contagi da Covid-19". E' quanto deciso da Regione e sindaci. Si tratta - spiega una nota della stessa Regione - di una misura che riguarda tutti i Comuni che fanno capo all'Ausl di Imola: Imola, Castel San Pietro, Medicina, Mordano, Castel Guelfo, Dozza, Casalfiumanese, Fontanelice, Borgo Tossignano, Castel del Rio, e i confinanti di Bagnara di Romagna, Conselice, Massa Lombarda e Riolo Terme, in provincia di Ravenna.

  • 23 feb

    Concluso l'incontro tra Draghi e il Cts, Miozzo: linea della prudenza

    Dopo quasi un'ora e mezza si è concluso l'incontro tra Mario Draghi e i rappresentanti del Cts. "Abbiamo presentato al presidente del Consiglio i dati e i numeri dal punto di vista scientifico noi siamo prudenti, ma non abbiamo descritto una situazione di catastrofe imminente. Non abbiamo parlato di riaperture, se ne parlerà in un'altra occasione. Venerdì ci sarà una nuova fotografia della situazione, poi vedremo". Lo dice il coordinatore Agostino Miozzo lasciando Palazzo Chigi. Miozzo, come anche Franco Locatelli e Silvio Brusaferro, hanno lasciato la riunione, che prosegue con i ministri.

  • 23 feb

    Cts: indicazioni non cambiano, prudenza su palestre e cinema

    Le indicazioni del Comitato Tecnico Scientifico non cambiano rispetto alle scorse settimane, soprattutto alla luce degli sviluppi delle nuove varianti del virus. E' quanto si apprende da ambienti del Cts, che nei giorni scorsi aveva già messo in guardia dai rischi di ulteriori contagi che potrebbero arrivare da eventuali riaperture di impianti da sci, palestre o cinema.

  • 23 feb

    Covid, focolaio all'ospedale di Desio: inaccessibile il reparto di ortopedia

    Un cluster di contagi da Covid si è diffuso nel reparto di Ortopedia dell’Ospedale di Desio: sono 12 i pazienti, tra i 22 ricoverati totali, ad essere risultati positivi. Subito posti in isolamento, sono stati trasferiti nel reparto Covid del nosocomio brianzolo. Gli altri degenti, negativi al tampone, sono comunque tenuti sotto sorveglianza e monitorati. Il reparto di Ortopedia, dove erano ricoverati i pazienti positivi, è stato posto in quarantena in attesa della sanificazione. L’area è al momento non accessibile.

  • 23 feb

    VIDEO - Brescia rischia il lockdown

  • 23 feb

    VIDEO - L'Ue richiama sei Paesi

  • 23 feb

    Covid, Miozzo: ascolteremo Draghi, per noi serve prudenza

    "Ascolteremo il Presidente. Noi diremo che serve la linea della prudenza. Questo sì". lo spiega il coordinatore del Cts, Agostino Miozzo, interpellato prima di entrare a Palazzo Chigi dove fra qualche minuto comincerà il vertice con il premier Mario Draghi sulle misure anti-Covid.

  • 23 feb

    Covid, Iss: AstraZeneca più efficace con lungo intervallo fra dosi

    Prolungare i tempi fra la prima e la seconda dose del vaccino AstraZeneca porta a una maggiore efficacia della copertura. Lo ha spiegato Fortunato D'Ancona dell'Iss in audizione presso la Commissione Igiene e Sanita' della Camera.

  • 23 feb

    Ue valuta ok d'emergenza europeo per accelerare su vaccini

    La possibilità di concordare una "legislazione per un'autorizzazione d'emergenza a livello europeo per i vaccini, come quella che attualmente esiste a livello nazionale", sarà una delle proposte che la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, porterà al tavolo dei leader al Consiglio straordinario di giovedì e venerdì. Lo ha detto il vicepresidente dell'esecutivo comunitario, Maros Sefcovic.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali