FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coppia malata di tumore in Gb, Julie e Mike insieme sino alla morte

La foto sul letto dellʼospedale, mano nella mano, ha fatto il giro del web. I tre figli hanno raccolto oltre 200mila sterline. Lei è deceduta cinque giorni dopo il marito

Coppia malata di tumore in Gb, Julie e Mike insieme sino alla morte

La loro foto, mano nella mano, sul letto di ospedale ha fatto il giro del web. Si tratta della storia di Julie e Mike Bennet, coppia malata di tumore di Liverpool. Lui è morto il 7 febbraio, lei 5 giorni dopo. Dalla scoperta della malattia non si sono più allontanati l'uno dall'altra, aiutandosi a vicenda e standosi vicino. I loro tre figli hanno aperto una raccolta fondi, e hanno recuperato oltre 200mila sterline per potersi garantire gli studi.

La scoperta della malattia - Nel 2013 viene diagnosticato un tumore al cervello a Mike. Julie e i tre figli di 21, 18 e 13 anni lo assistono e se ne prendono cura. Nel maggio del 2016 l'altra terribile notizia: anche a Julie vengono diagnosticati un tumore al fegato e ai reni che si sono diffusi rapidamente anche agli altri organi.

La raccolta fondi - I tre ragazzi iniziano una raccolta fondi per poter garantire le cure ai genitori e pagarsi gli studi a Wirral, nei pressi di Liverpool. La storia prende quota e fa il giro del mondo via web. Quando i giovani figli raccontano alla mamma di aver raccolto oltre 200mila sterline lei non trattiene le lacrime. Un pianto di dolore e gioia irrompe nella stanza del nosocomio: "Non sono soli", ha pensato prima di lasciarli.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali