FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Conte incontra Pompeo: "L'Italia vuole evitare i dazi Usa"

Il presidente del Consiglio ha avuto un lungo colloquio con il segretario di Stato americano, affrontando anche il tema Libia

 conte pompeo

L'Italia vuole ridurre al minimo, l'impatto della nuova ondata di dazi americani verso l'Ue. E' questo il principale dossier che ha fatto da sfondo alla visita a Roma del segretario di Stato americano Mike Pompeo, che nella giornata di martedì ha incontrato il presidente Sergio Mattarella e il premier Giuseppe Conte, Tra gli argomenti trattati anche il dossier Libia. Mercoledì Pompeo incontrerà il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

In una nota Palazzo Chigi ha reso noto che nel corso del colloquio tra Conte e Pompeo "sul piano bilaterale, si è concordato sull'opportunità di rafforzare ulteriormente le già eccellenti relazioni economico-commerciali, con riferimento anche alle opportunità di crescita offerte dalla cooperazione industriale e alla questione dei dazi".

 

I colloqui hanno consentito di approfondire alcuni importanti temi internazionali. Sulla crisi in Libia, si è registrata piena convergenza sulla necessità di lavorare insieme per individuare al più presto una soluzione politica, riconoscendo l'insostenibilità dell'opzione militare". 

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali