FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cina, nuove regole per chi compra un cellulare: riconoscimento facciale obbligatorio 

Le persone devono farsi scansionare il volto quando registrano contratti di telefonia mobile: in questo modo le autorità cercano di verificare lʼidentità delle centinaia di milioni di utenti Internet

Riconoscimento facciale obbligatorio per chiunque registri un nuovo contratto di telefonia mobile, è il nuovo regolamento, annunciato a settembre e operativo nei prossimi giorni, con il quale il governo cinese afferma di voler "proteggere i diritti e gli interessi legittimi dei cittadini nel cyberspazio". Ma in realtà, l'intento è quello di verificare e "schedare" le centinaia di milioni di utenti che in Cina utilizzano Internet proprio attraverso il cellulare.   

Quando si registrano nuovi contratti di telefonia mobile le persone sono già tenute a mostrare la propria carta di identità nazionale (come richiesto in molti paesi) e a farsi fotografare. Ma ora avranno anche i loro volti scansionati per verificare che siano una vera corrispondenza con i dati forniti.

 

Il nuovo regolamento è stato definito dal Ministero dell'Industria e dell'Information Technology un modo per garantire che il governo possa identificare tutti gli utenti di telefonia mobile. La maggior parte delle persone accede al web tramite il cellulare e da sempre la autorità di Pechino hanno cercato di applicare regole per garantire che tutti coloro che navigano lo facciano con le loro identità reali.

 

Con il riconoscimento facciale questo è possibile, ma sono in molti a essere preoccupati. Tra le motivazioni principali, infatti, c'è quella di riuscire a rintracciare meglio la popolazione.  "C'è una spinta molto centralizzata - spiega Jeffrey Ding, un ricercatore di intelligenza artificiale cinese all'Università di Oxford - per cercare di tenere sotto controllo tutti, o almeno questa è l'ambizione".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali