FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Cina, "corruzione e favoritismo": l'ex ministro della Giustizia condannato a morte

Fu Zhenghua ha ammesso di aver accettato tangenti per oltre 16,50 milioni di dollari

cina pechino germania berlino bandiere
-afp

Fu Zhenghua, ex ministro della Giustizia cinese, è stato condannato a morte con due anni di sospensione della pena per corruzione e favoritismo.

Nel mese di luglio aveva ammesso di aver accettato tangenti, per un totale di oltre 16,50 milioni di dollari. La sentenza arriva dal tribunale intermedio del popolo di Changchun, nella provincia di Jilin, a riportarlo è CCTV-1, il principale canale televisivo della Cina.

La condanna

- La pena capitale con sospensione di solito può essere commutata con l'ergastolo, a patto che l'imputato mostri segni di redenzione. Qualora dovesse verificarsi la commutazione della pena, Fu verrebbe condannato alla reclusione a vita, senza condizionale.


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali