FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cina, batterio della brucellosi sfuggito a un laboratorio: più di 3mila infettati

Lʼincidente si è verificato nel nord-est del Paese nel 2019. Attualmente non sono stati segnalati casi di trasmissione tra esseri umani

A Lanzhou, la capitale della provincia di Gansu, nel nord-est della Cina, più di 3mila persone si sono ammalate, dopo la fuga, nel 2019, di un batterio da un'industria biofarmaceutica che produce vaccini per animali. Secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa France Presse, sarebbero state le autorità a rendere noto l'accaduto.

Wuhan, ecco il laboratorio da dove potrebbe essere "scappato" il Covid-19

 

Il batterio sfuggito - Il batterio in questione è quello responsabile della brucellosi. Una malattia solitamente non contagiosa tra gli esseri umani, che però può provocare febbri, dolori articolari e mal di testa.

 

Nessuna trasmissione tra umani - Attualmente le persone testate e risultate positive sono 3.245. Le autorità sanitarie locali hanno precisato che ad oggi non è stato segnalato alcun caso di trasmissione tra esseri umani.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali