FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Chicago: stupro di gruppo su una ragazzina online, arrestato un 14enne

La polizia ritiene che il giovanissimo fermato sia solo il primo di numerosi minorenni che avrebbero preso parte alla violenza

Chicago: stupro di gruppo su una ragazzina online, arrestato un 14enne

Un 14enne è stato arrestato a Chicago per lo stupro di gruppo ai danni di una ragazzina a marzo il cui filmato fu trasmesso su Facebook Live. Lo ha fatto sapere la polizia locale, aggiungendo che il 14enne è "il primo di numerosi minori" sospettati di aver preso parte alla violenza. L'aggressione era stata denunciata dalla madre della vittima, che aveva mostrato alla polizia il video della figlia aggredita da un gruppo di ragazzi.

La vittima, una 15enne, scomparve il 19 marzo, per poi essere ritrovata due giorni dopo e soccorsa in un ospedale per bambini.

La violenza sessuale sulla ragazzina è solo uno dei numerosi reati commessi negli ultimi mesi nella metropoli dell'Illinois e diffusi attraverso i social media. Tra gli altri, anche l'attacco contro un 19enne disabile da parte di quattro persone, avvenuto nel mese di gennaio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali