FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Caso Regeni,la denuncia di Amnesty: "Nel 2015 in Egitto 676 torturati"

Lʼanno scorso 464 scomparsi. "Negli stessi giorni del ricercatore altri 2 egiziani sono sapriti e poi trovati morti", riferisce lʼorganizzazione

Caso Regeni,la denuncia di Amnesty: "Nel 2015 in Egitto 676 torturati"

E' un "bilancio terribile" quello che viene dall'Egitto in merito al rispetto dei diritti umani. Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia, nel corso della conferenza stampa in Senato con i genitori di Giulio Regeni ha sottolineato che quanto avvenuto al giovane ricercatore universitario "non è un caso isolato". Nel 2015 in Egitto si sono registrati 676 casi di tortura e 464 di sparizione.

"Dall'inizio dell'anno ci sono state 88 sparizioni", ha aggiunto. Inoltre, "negli stessi giorni di Giulio altri 2 egiziani sono stati presi e fatti trovare morti, ufficialmente a causa delle criminalità".

Regeni, i genitori al Senato: "Verità per Giulio"

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali