FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Brexit, spunta piano segreto di Londra: "Dalla Ue solo immigrati qualificati"

Il Gurdian online svela un documento datato agosto 2017 che punta a dare priorità ai britannici nellʼaccesso ai posti di lavoro. La replica del ministro della Difesa: "Non chiuderemo le porte"

Brexit, spunta piano segreto di Londra: "Dalla Ue solo immigrati qualificati"

Il Guardian online rivela le proposte restrittive per ridurre l'immigrazione europea elaborate dal governo inglese per il dopo Brexit. E' previsto che la libera circolazione dei lavoratori finisca subito dopo l'uscita del Paese dall'Ue, che venga scoraggiato l'ingresso di persone non qualificatie e che sia introdotto l'obbligo del passaporto. Nello stesso documento si precisa però che queste proposte "sono soggette ai negoziati con l'Ue".

Il documento è datato agosto 2017 e, sottolinea il giornale, punta a dare priorità ai britannici nell'accesso ai posti di lavoro. Per i lavoratori Ue qualificati sono proposti invece permessi di residenza più lunghi, da 3 fino a 5 anni. Fra le altre potenziali restrizioni, quelle riguardanti i ricongiungimenti familiari, col rischio che molte famiglie siano così divise. Le proposte devono essere ancora approvate dai ministri.

Il ministro della Difesa: "Non chiuderemo le porte" - "Noi vogliamo attirare persone, non chiudere porte in faccia". Così il ministro della Difesa britannico, Michael Fallon, in merito alle rivelazioni del Guardian su un "piano segreto" di Downing Street per ridurre il numero di immigrati dall'Ue. "Sull'immigrazione bisogna trovare un punto di equilibrio", afferma Fallon precisando che nei prossimi mesi il governo delineerà il suo programma per regolare i flussi dall'Unione europea dopo la Brexit.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali