FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Brasile, giornalista va sul luogo di un incidente stradale e mentre fa una diretta Fb scopre che la vittima è il figlio

Il defunto aveva 32 anni, lascia la moglie, incinta di tre mesi, e una figlia di 8 anni

carlos Alberto Baldassari
Tgcom24

Un giornalista, Carlos Alberto Baldassari, si è recato sul luogo di un incidente stradale tra un'auto e un camion per documentare l’accaduto e, mentre stava raccontando i dettagli in diretta Facebook, si è accorto che la vittima dello scontro era suo figlio, il 32enne Tiago Cequeto Baldassari.

È accaduto sulla rodovia Antônio Machado Sant'Anna, in Brasile.

 


Come riportano i media locali, quando ha scoperto che il figlio era morto nell'incidente, il giornalista ha subito interrotto la diretta Facebook. Nonostante tutto, però, ha voluto portare a termine il suo lavoro e, successivamente, ha avviato un nuovo live, in cui spiegava quanto aveva appena scoperto.


 


"Ecco cos'è la vita di un giornalista. Molte persone, forse, non capiranno il momento che sto vivendo. L'uomo che ha perso la vita nell'incidente è mio figlio, Tiago - ha detto Baldassari con la voce rotta dal dolore -. Questa mattina sono venuto a coprire questa notizia e quando sono arrivato… ho capito che si trattava di mio figlio. Purtroppo, in questo mondo viviamo di cronaca, ci sono momenti in cui andiamo a coprire eventi e scopriamo che sono coinvolti dei nostri familiari. Oggi si è trattato di mio figlio. Perdiamo Thiago, che Dio lo accolga a braccia aperte, era un bravo ragazzo, di buon cuore", ha aggiunto.


 


Tiago lascia la moglie, incinta di tre mesi, e una figlia di 8 anni.


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali