FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Brasile, blitz della polizia in una favela di Rio: almeno 25 morti

L'operazione nella baraccopoli era stata autorizzata nell'ambito di indagini sul reclutamento di bambini e adolescenti per lo spaccio di droga

Brasile, blitz della polizia in una favela di Rio: 25 morti

E' di almeno 25 morti, fra cui un poliziotto, il bilancio di una sparatoria scoppiata nella favela di Jacarezinho, a Rio de Janeiro, durante un'operazione della polizia brasiliana contro lo spaccio di droga. Quella di Jacarezinho e una delle favelas più popolose di Rio, con circa 400mila abitanti, ed è controllata da una delle principali organizzazioni criminali del Brasile, Comando Vermelho, che si ritiene abbia qui il suo quartier generale. 

L'operazione nella baraccopoli, con il dispiegamento di 200 agenti, supportati da veicoli blindati e due elicotteri, era stata autorizzata nell'ambito di indagini sul reclutamento di bambini e adolescenti per lo spaccio da parte della gang che controlla la regione, ha riferito il sito del quotidiano O Dia.

 

In poche ore, Jacarezinho è diventato un campo di battaglia urbano, con scene da "guerra in Iraq", ha detto un testimone. Il confronto a fuoco si è poi spostato nella stazione di Triagem, occupata dalle forze dell'ordine, insieme ad altre stazioni vicine, per ostacolare la fuga dei trafficanti. Nell'occasione sono rimasti feriti anche due passeggeri della metropolitana.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali