FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Australia, surfista azzannato da uno squalo: salvo grazie al pronto intervento degli amici

Il 22enne, un "professionista delle onde", è stato prontamente soccorso dai colleghi che erano con lui. Senza il loro intervento sarebbe morto dissanguato. In ospedale, le sue condizioni sono comunque serie

Australia, surfista azzannato da uno squalo: salvo grazie al pronto intervento degli amici

Brett Connellan, un surfista professionista di 22 anni, è stato azzannato da uno squalo, in Australia, ed è ricoverato in gravi condizioni. Il fatto è avvenuto presso la spiaggia di Bombo, a sud di Sydney. L'uomo si è salvato solo grazie ai suoi amici che hanno fermato la perdita di sangue con un laccio emostatico, in attesa dell'eliambulanza. Connellan ha detto di non avere nemmeno visto lo squalo.

Brett Connellan, il surfista azzannato da uno squalo

Il 22enne, un "professionista delle onde", è stato prontamente soccorso dai colleghi che erano con lui. Senza il loro intervento sarebbe morto dissanguato. In ospedale, le sue condizioni sono comunque serie

leggi tutto

Il giovane stava cavalcando le onde a un centinaio di metri dalla riva, non lontano da Kiama, all'ora del tramonto, quando è stato raggiunto dallo squalo. Un altro surfista lo ha aiutato a ritornare sulla spiaggia, dove è stato subito assistito dai colleghi per le profonde ferite a una coscia e a una mano. Si trova ora in un ospedale di Sydney.

"Lo squalo gli ha azzannato la gamba strappandogli via parte del muscolo e arrivando fino alle ossa - ha detto Terry Morrow, dell'ambulanza che lo ha soccorso -. Sarebbe morto dissanguato prima che arrivassimo sul posto se le persone con lui non fossero intervenute immediatamente. I suoi amici gli hanno salvato la vita".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali