FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Mondo Fut: La Patch Definitiva?

Dopo milioni di gol segnati su calcio dʼinizio (il famoso “kick off glitch”) EA si è finalmente decisa a sistemare questo fastidioso trucco!

Mondo Fut: La Patch Definitiva?

Nuovo appuntamento, nuova squadra della settimana e, sorpresona, la tanto attesa patch per sistemare un paio di fastidiosi trucchetti utilizzati da milioni di giocatori di FUT. Nel frattempo, il calciomercato impazza con gli ultimi trasferimenti.

LA SQUADRA DELLA SETTIMANAMolta Bundesliga nella SdS numero 19: si parte da Timo Horn (86), il portierone del Colonia. Non sarà al livello di sua maestà Neuer (92) o della versione nera di Ter Stegen (86), ma con 35.000 crediti la porta sarà ben difesa. Buoni riflessi, ottimi piedi per impostare, il buon Timo deve migliorare nel posizionamento e nei tuffi per poter insidiare il fenomenale portiere del Bayer Monaco.

Nell'ormai abituale difesa a tre proposta da EA spicca la stella di Matthias Ginter (86) del Borussia Mönchengladbach, un difensore particolarmente dotato da un punto di vista fisco e tattico. Un centrale completo, forte nel gioco aereo e anche nella fase di impostazione. Il prezzo è sui 50.000 crediti ma li vale tutti!

Due “Nacho” spagnoli completano il pacchetto difensivo: Fernández (86) del Real Madrid e Monreal (83) dell'Arsenal. Il primo sembra un giovane Sergio Ramos (90): ha qualità come “leadership” (ottima per evitare che la difesa sbandi), è forte fisicamente e difficile da superare nei contrasti, sa passare il pallone e, soprattutto, costa molto meno (circa 120.000 crediti) del capitano delle merengues. Il secondo, invece, a parte i cross e il prezzo sui 20.000 crediti piace “solo” ad Arsène Wenger.

Il presidente della Lazio Lotito si sta già fregando le mani: Milinkovic-Savic (85) si annuncia come il prossimo tormentone del calciomercato estivo. Il giocatore serbo non è solo fortissimo di testa ma è dotato di un tiro potente e di un “killer instinct” in area di rigore. É abile in fase di copertura e negli inserimenti: sembra un baby Pogba (87) ma costa un quarto (circa 150.000 crediti) della versione base del francese.

Il talentuoso Fekir (86) è nel cuore della mediana a quattro della Sds 19: il trequartista del Lione è abile nel palleggio e nei dribbling ed è pure un buon realizzatore sotto porta. Si acquista ora spendendo circa 140.000 crediti. Sempre come trequartista o suggeritore troviamo il tuttofare offensivo del Bayer Monaco: Thomas Müller (87). Il fuoriclasse tedesco costa “solo” 135.000 crediti ma in FUT non sembra incidere più di tanto. Un vero peccato!

Sulla fascia sinistra da segnalare il razzo giamaicano Bailey (84): l'esterno del Bayer 04 Leverkusen costa quasi 70.000 crediti ma è velocissimo, abile nei dribbling e nello spaccare in due le partite. Consigliato.

Per l'attacco abbiamo un trio da sogno formato da quel Neymar (95) che non ne può più della Ligue 1 francese e vuol tornare nella Liga spagnola, dal folletto alla corte di Antonio Conte Eden Hazard (93) e dal bomber di Guardiola Sergio Aguero (92). I prezzi: O'Ney e il Kun viaggiano abbondantemente sui 1.500.000 crediti, mentre il fantasista del Chelsea costa un po' meno, circa 1.250.000 crediti...

In panca spiccano un ritrovato Mario Balotelli (84), l'ex Sampdoria e Udinese Luis Muriel (83) e il milanista Franck Kessié (83). SuperMario in versione nera costa sui 31.000 crediti ed è potenzialmente inarrestabile: paga in FUT – come nella realtà – una scarsa propensione al gioco di squadra. Il centrocampista della Costa d'Avorio in forza al Milan si propone invece come una valida alternativa al solito martello Bakayoko (82) del Chelsea come frangiflutti davanti alla difesa: costa molto di più (sui 15.000 crediti) ma ha qualcosa di più da un punto di vista offensivo. Muriel, invece, è assolutamente da prendere: con soli 55.000 crediti si acquista un centravanti devastante, velocissimo e capace di reggere gli scontri con i difensori più rocciosi.

Per quanto riguarda il calciomercato, EA continua ad aggiornare – con la solita lentezza – i cambi di casacca: Rafinha (81) in versione interista non è ancora disponibile, mentre Lisandro Lopez (79) sì, così come Castán (77) al Cagliari o Kurtic (76) alla Spal e così via.

UN NUOVO CALCIO DI INIZIO?Dopo mesi di proteste inascoltate da parte della community di FIFA, EA è finalmente corsa ai ripari e ha sistemato un po' di cosucce con la patch 1.09 (disponibile su PC e in arrivo su Xbox One e PS4). Innanzitutto, il famoso “kick off glitch”: dopo il calcio d’inizio (e aver segnato un gol) la squadra che difende sarà più compatta in difesa. In particolare, gli attaccanti si spingeranno meno in avanti, mentre i difensori chiuderanno meglio gli spazi fra loro per limitare il campo a disposizione della squadra avversaria.

Sono stati risolte anche altre piccole magagnucce riguardanti il gameplay: i portieri, per esempio, non rinviano più automaticamente il pallone, senza motivo, dopo un retropassaggio. Sono state apportate modifiche per i match della “Champions Weekend League” in FUT. Ora tutte le partite si svolgeranno nello stadio FeWC, di notte e con meteo sereno. Le schermate prima della partita non mostreranno più la squadra che gioca in casa e quella in trasferta: il giocatore vedrà sempre la propria squadra sulla parte sinistra dello schermo e quella dell’avversario sulla parte destra. Non verranno più mostrate le divise dell’avversario sia durante il gioco che nelle schermate pre-partita.

Sono stati risolti alcuni problemi nella compravendita di FUT: nello specifico, i filtri per cercare gli oggetti “Forma fisica giocatore” e “Forma fisica squadra” e i “Contratto giocatore” e “Contratto allenatore”. Per quanto riguarda le partite online sono stati aggiornati i colori usati per valutare la qualità delle connessione. Aggiornamento anche per il catalogo oggetti EASFC (nuovi scarpini) e per alcune maglie di gioco.

In occasione della FUT Champions CUP di Barcellona che si disputerà a partire da questo venerdì (128 partecipanti, 64 su Xbox One e 64 su PS4), chi si collegherà con il proprio account di FIFA a Twitch (streaming) per seguire l'evento in diretta riceverà alcuni premi speciali in FUT, non scambiabili, fra cui una maglia speciale. Siete già connessi?

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali