FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dieci giochi da tavolo per un Halloween memorabile

Se volete passare un giorno diverso dal solito, eccovi alcune soluzioni perfette per divertirvi insieme agli amici vivendo esperienze... spaventose!

Boardgame - Halloween
IGN

Usando come cavalli di Troia i videogame, le serie TV e moltissimi film, Halloween è riuscito lentamente a introdursi nel nostro immaginario diventando una festività piuttosto popolare anche in Italia. Se però non vi sentite a vostro agio a mettervi un costume da creatura della notte e bussare alle porte del vicinato per fare "dolcetto o scherzetto", c'è un altro modo per celebrare la serata più spaventosa dell'anno: un bel board game.

Ecco quindi una lista dei titoli più "spooky" disponibili sul mercato italiano, in cui ho cercato di proporvi varie meccaniche di gioco e fasce di prezzo; a voi non resta che invitare qualche amico, preparare dolcetti a tema e divertirvi a farvi correre qualche brivido lungo la schiena!

 

MYSTERIUM

- Edizioni italiana: Asmodee Italia
- Giocatori: 2-7

 

Partiamo subito con un gioco che dovrebbe essere presente in ogni casa, indipendentemente da Halloween! L’ambientazione è pressoché perfetta: una vecchia magione abitata da uno spirito inquieto che ha l’urgenza di comunicare a un gruppo di medium chi è stato a ucciderlo.

 

Un giocatore interpreterà il fantasma e avrà il compito di far scoprire a ogni medium (gli altri giocatori) una diversa combinazione di tre elementi: un colpevole, la stanza in cui è stato commesso il crimine e l'arma usata. Come ogni essere soprannaturale che si rispetti, non potrà parlare direttamente ai vivi, ma dovrà trasmettere gli indizi attraverso i sogni, ovvero usando una delle sette carte che ha in mano ognuna caratterizzata da illustrazioni astratte, cercando di trovare un tema che si leghi alla risposta corretta.

 

Boardgame - Halloween
IGN

 

A questo punto, a turno, ogni medium dovrà raccontare il suo sogno e mettere un segnalino sulla carta che pensa rappresenti la soluzione. Immaginate di essere nella prima fase di gioco in cui dovete individuare il colpevole e di aver ricevuto una carta con una strada che si perde all'orizzonte; racconterete di aver visto un viale infinito su cui camminavate senza sosta... e questo vi porta a pensare che il colpevole sia l'autista. A questo punto gli altri giocatori potranno dire se sono d'accordo con voi e poi il fantasma batterà un colpo se avete sbagliato e due se avete indovinato. Se la vostra ipotesi è corretta potrete avanzare e passare a indovinare il luogo, mentre tutti i colleghi medium che avevano puntato correttamente faranno un punto. 

 

Il gioco si svolge in sette round alla fine dei quali si svolge la rivelazione finale (ovvero quale combinazione assassino, luogo, arma è quella che ha causato la morte) e in base ai punti fatti i medium potranno accedere a più o meno indizi per capire chi è il vero colpevole. L'allestimento del gioco è perfetto per creare l'atmosfera, con lo schermo usato dal fantasma da cui sbucano sagome di misteriosi corvi (che il giocatore-spirito può spendere per cambiare le carte sogno che ha in mano) e un orologio 3D che scandisce i turni. Abbinate il tutto alla giusta colonna sonora e luci soffuse per avere una perfetta notte di Halloween!

 

MYSTERY HOUSE

- Edizione italiana: Cranio Creation
- Giocatori: 1-5

 

Non c'è niente che faccia più Halloween dell’esplorazione di una vecchia casa abbandonata... e non c'è niente che renda meglio l’esplorazione di una casa abbandonata di Mystery House!

 

La scatola stessa del gioco si trasforma nella villa dei misteri in cui andremo a inserire alcune carte locazione seguendo le istruzioni dello scenario (sono in vendita scenari aggiuntivi). I giocatori dovranno ora collaborare per svelare il mistero, girando fisicamente intorno alla "casa", osservando le finestre in cerca d'indizi e usando le torce per illuminare i luoghi più lontani.

 

Boardgame - Halloween
IGN

 

Usando un'app scaricabile gratuitamente sarà possibile chiedere informazioni su determinati oggetti e raccogliere quelli utili per avanzare nell'avventura. L'app vi permetterà anche di usare gli oggetti nel vostro inventario in specifiche locazioni per aprire nuove strade o raccoglie ulteriori indizi, oppure inserire codici segreti per sbloccare altre aree da esplorare. 
 

Mystery House è un'evoluzione 3D dei giochi "Escape Room" capace di creare un'atmosfera davvero unica. Esplorare ogni lato della scatola, discutere degli indizi con gli altri, formulare ipotesi insieme è un'esperienza che riporta alla memoria alcuni film e libri del mistero per teenager.  Aggiungete una stanza di gioco in penombra e dei giocatori calati nel loro ruolo ed avrete la serata misteriosa che volevate!

 

NYCTOPHOBIA

- Edizione italiana: Asmodee Italia
- Giocatori: 3-5

 

“Nyctophobia” (o nictofobia in italiano) significa paura del buio: il titolo perfetto per un gioco, che più che un semplice board game è una vera e propria esperienza! Quanti film dell'orrore avete visto in cui i personaggi fuggono in un bosco di notte inseguiti da un killer? Tanti, vero? Ora  è il vostro turno di provare l'ansia e il terrore di essere la preda che scappa nel buio assoluto, perché in Nyctophobia indosserete fisicamente occhiali con lenti oscuranti che vi faranno sprofondare nelle tenebre.

 

Ma come è possibile giocare se non vedete nulla? Ovviamente usando gli altri sensi e in questo caso specifico il tatto! Il giocatore che interpreta il ruolo dell'assassino è l'unico senza occhiali e avrà il compito di preparare la mappa di gioco e di guidare il dito di ogni giocatore "bendato" sopra la rispettiva pedina.

 

Boardgame - Halloween
IGN

 

A questo punto la preda potrà spostare il dito di uno spazio su, giù, destra e sinistra per sentire se la via è libera o bloccata dagli alberi, per poi decidere dove muoversi. Ma la strada presa finirà in vicolo cieco? O peggio, lo condurrà direttamente in pasto al killer? Scoprirete l'esito delle vostre scelte solo il turno seguente, nella speranza di esservi avvicinati un po' alla vettura che vi porterà in salvo.

 

In questo gioco molto dipende da chi interpreta il killer, il quale deve cercare di rendere la partita terrorizzante (e divertente) al punto giusto e non solo limitarsi a vincere sterminando i giocatori (cosa per lui abbastanza facile). Se però fa bene il suo “lavoro”, Nyctophobia si rivela un gioco incredibilmente emozionante, carico di tensione e capace di instillare un reale senso di terrore che si sposa perfettamente con la notte di Halloween. 

 

INBETWEEN

- Edizione italiana: MS Edizioni
- Giocatori: 2

 

La serie Netflix Stranger Things ha sempre avuto un legame particolare con Halloween (specialmente la seconda stagione), e il gioco da tavolo InBetween ha sicuramente un legame particolare con Stranger Things! Upsideville è la tipica cittadina di provincia americana, dove si conoscono tutti e i giorni scorrono senza particolari emozioni... almeno fino a quando alcuni degli abitanti iniziano a sparire nel nulla. Quale orrore si sta propagando in quel placido luogo? Come fare a fermarlo? La battaglia tra le forze della dimensione oscura e gli abitanti della città si svolge sul vostro tavolo dove un giocatore farà la parte della creatura maligna, mentre l'altro cercherà di proteggere Upsideville.

 

All'inizio di ogni partita si posizionano sul tavolo 10 carte personaggio (scelte da un mazzo di 18) e poi, a turno, i giocatori potranno eseguire una delle tre azioni disponibili: Giocare una Carta, Prepararsi o Riposarsi. Nel primo caso si mette sul tavolo una carta per  portare un abitante nella propria "dimensione" o per rafforzarne la posizione; inoltre, pagando i cubi energia richiesti è possibile anche attivare un potere speciale della carta. Se si decide di prepararsi si scartano le carte indesiderate e se ne pescano di nuove fino ad averne in mano 5; mentre riposando si ottengono cubi energia pari al numero di cittadini "schierati" con la vostra fazione.

 

Boardgame - Halloween
IGN

 

Poi si verifica dov'è il segnalino Attività e si esegue l'azione speciale del personaggio su cui si trova, ma solo se questo è saldamente schierato con la vostra fazione. In fine si conclude il turno spostando il segnalino Attività.  Le regole sono abbastanza semplici, ma la quantità di cose che il giocatore deve valutare è decisamente elevata; questo comporta molte riflessioni e contribuisce al diffondersi di uno spettrale silenzio da ragionamento che aiuta ad amplificare l'atmosfera definita dagli splendidi artwork delle carte.

 

Vedere passare un personaggio alla fazione avversaria è sempre un colpo al cuore, ma pianificando bene le vostre mosse potrete innescare combo tra poteri delle carte e quelli dei personaggi in grado di ribaltare una situazione disperata. InBetween è un titolo molto divertente e un ottimo modo per impegnare 40 minuti della vostra nottata di Halloween.

 

VAMPIRE: THE MASQUERADE - VENDETTA

- Edizione italiana: Horrible Guild
- Giocatori 3-5

 

Che Halloween sarebbe senza almeno un gioco su i vampiri?!? Per questa ragione abbiamo deciso di presentarvi questo titolo... anche se forse non sarà disponibile in tempo per la notte del terrore. Ambientato nell'universo del popolare gioco di ruolo Vampire: The Masquerade (alla base anche di videogiochi come Bloodlines, Redemption e App come We Eat Blood) vede la sfida tra i sette clan di "Cainiti" per la conquista della città di Chicago. Ogni vampiro ha un suo mazzo unico e potrà incrementare progressivamente la sua mano di carte nel corso dei tre turni in cui si svolge la battaglia.


All'inizio della partita si posizionano da tre a quattro location (in base al numero di giocatori) e su ognuna si mette una carta alleato (che può essere un umano o un vampiro). Durante la prima fase di un round ogni vampiro potrà abbinare le proprie carte alle location di gioco per aumentare l'influenza in quell'area e, per chi ama perpetuare raffinati giochi psicologici ai danni degli avversari, c'è anche la possibilità di posizionare le carte a faccia in giù pagando un punto sangue. Queste preziose risorse di plasma possono anche essere abbinate (fino a un massimo di tre) a ogni carta giocata così da aumentare la vostra influenza potenziale in un’area.

 

Boardgame - Halloween
IGN

 

Quando i giocatori non hanno più nulla in mano, si passa alla risoluzione dei conflitti, attivando i poteri speciali delle carte e, alla fine, chi avrà più influenza in ogni zona potrà conquistare la carta alleato presente. Vincere la battaglia non è tutto, perché se alla fine esci vincitore, ma non hai più punti sangue nella tua riserva, sarai costretto a uccidere un alleato umano o vampiro. In questo secondo caso commetterai pure il crimine massimo per un succhiasangue: la “Diablerie”, che ti costerà punti influenza alla fine del gioco! Finito un round si riforniscono le location di alleati, si recuperano le carte giocate, se ne sceglie una nuova tra due pescate dal proprio mazzo e si ricomincia. Alla fine del terzo round, il giocatore con più influenza sarà il vincitore!

 

Tra guerre di nervi, deduzioni logiche e bluff, ogni sfida a Vendetta è un susseguirsi di colpi di scena capaci di incollarvi al tavolo per un'altra partita. Durante le prime sfide sarete un po' confusi, ma quando capirete come sfruttare le abilità del vostro personaggio, inizierete a inanellare combo che vi permetteranno di vincere anche in conflitti in cui sembravate svantaggiati. A rendere ancora più prezioso Vedetta sono gli artwork dai colori sgargianti capaci di donare stile e modernità a un marchio forse un po' troppo ancorato a un'iconografia anni '90.      

 

STAY AWAY

- Edizione italiana: Pendragon Game Studio
- Giocatori: 4-12

 

Se alla vostra cena di Halloween con gli amici mancano un po' di brividi, perché non ricorrere a un bel party game a tema horror come Stay Away? Tu e gli altri giocatori interpretate una squadra di soccorso inviata sull'isola appena riemersa di R'lyeh per scoprire che fine hanno fatto alcuni archeologi... ma arrivati sul posto qualcosa di orribile si è impossessata di uno di voi e questa “Cosa” è determinata a infettarvi uno dopo l'altro, quindi la nuova priorità è sopravvivere!

 

All'inizio ognuno riceve 4 carte tra cui è nascosta quella che determina segretamente chi di voi sarà la creatura. Quando è il vostro turno dovrete prima pescare una carta e poi decidere se scartarne una coperta o giocarne una a faccia in su; in questo secondo caso dovrete seguirne le istruzioni. Per concludere il turno scambierete una carta con la persona alla vostra sinistra... se durante questa operazione uno dei due riceve una carta "infetto", allora, senza dire nulla, quel giocatore passerà dalla parte del mostro e in segreto dovrà aiutare le forze del male a vincere. Le carte hanno tanti effetti differenti: dal Lanciafiamme che permette di uccidere un altro giocatore (sperando sia la creatura o un infetto), al Sospetto che permette di vedere una carta a caso di chi vi è vicino.

 

Boardgame - Halloween
IGN

 

Stay Away è un gioco in cui si parla molto, dove ci si accusa a vicenda e dove è importante non fidarsi di nessuno. Per esempio, il tuo vicino ha appena usato una carta sospetto  sul suo vicino e giura di aver visto la carta "Cosa", e ora ti prega di uccidere con il lanciafiamme quel personaggio... ma sarà davvero così? O forse lui è infetto (o è direttamente la Creatura) e sta solo bluffando per farti uccidere un alleato umano?

 

La tensione cresce e le discussioni si fanno sempre più serrate dopo che il primo innocente sarà stato eliminato ingiustamente, anche perché se non ci sono più in gioco umani non infetti, la creatura ha vinto. Per i "buoni" la vittoria si ottiene uccidendo la creatura, ma questo è più difficile di quanto si pensi. Tra depistaggi, piccole astuzie e grandi bastardate, ogni partita a Stay Away è un'esperienza appagante e divertente, soprattutto quando si gioca in tanti!

 

MICHAEL

- Edizione italiana: Darkalamaro
- Giocatori 1-4

 

Se le storie di paura che preferite sono quelle che si svolgono tra gli intricati labirinti della psiche umana, allora questo è il titolo che fa per voi. Michael è un paziente psichiatrico davvero unico perché rappresenta il caso più complesso di disturbo dissociativo d’identità visto che la sua vita è controllata da 24 differenti personalità. Tu e altri tre amici sarete i quattro specialisti che avranno il compito di ascoltare le storie delle varie personalità e risolvere le loro problematiche fornendogli quello di cui hanno bisogno... ma attenzione a ciò che potrebbe nascondersi nella mente del paziente. Essendo un gioco in cui la storia è fondamentale, non vi svelerò nulla della trama per evitare spoiler, ma una cosa posso dirla: vale la pena di essere vissuta!

 

Se invece siete curiosi di sapere come si gioca, posso dirvi che nel corso del vostro turno dovrete interagire con una delle personalità di Michael (sia quelle note che quelle escluse differenziate da carte a colori o in bianco e nero), leggerne la storia e poi provare a soddisfare le sue richieste dandogli l'oggetto richiesto. Sempre nel vostro turno, potrete anche scambiare oggetti con altri giocatori o decidere di chiudere una delle quattro sessioni che compongono la storia.

 

Boardgame - Halloween
IGN

 

Attenzione però, le vostre azioni comporteranno (nella maggior parte dei casi) un aumento o (più raramente) una diminuzione del livello di stress del paziente, e se questo parametro arriva a livello massimo avrete perso la partita. Una meccanica semplice, ma originale, che riesce a esaltare l'aspetto narrativo di questa esperienza.

 

La giusta atmosfera è garantita dalle suggestive illustrazioni sulle carte e da una colonna sonora ad hoc raggiungibile attraverso il QR Code sull'ultima pagina del regolamento. Mentre si discute e si pianificano azioni con l'inquietante musica in background si viene lentamente assorbiti nel mondo contorto di Michael e, sia che risolviate i caso sia che falliate, rimarrete comunque soddisfatti di questo romanzo interattivo.   

 

STORIE NERE

- Edizione italiana: Raven Distribution
- Numero giocatori: 2+

 

Non disperate se le limitazioni imposte dalla pandemia vi obbligano a un Halloween solitario, la serie Storie Nere vi permetterà di giocare comunque con tutti gli amici che volete attraverso Zoom, Skype e altri software simili.

 

Questo titolo (venduto a un prezzo sotto i 10 euro) è composto da 50 carte, ognuna riportante sulla parte frontale la descrizione di un incredibile fatto truce. Uno solo dei giocatori presenti potrà girare la carta scoprendo esattamente cosa è successo e poi si sottoporrà al fuoco di fila delle domande altrui potendo però rispondere solo “sì, no, non è rilevante o chiarisci meglio”.

 

Boardgame - Halloween
IGN

 

Tra richieste bizzarre, ipotesi contorte e folli supposizioni si cerca di fare luce insieme sulla storia dietro lo strano evento, ma allo stesso tempo si costruiscono tante trame alternative divertendosi e stimolando la propria fantasia. Un gioco semplice, ma sicuramente divertente e coinvolgente.

 

La serie Storie Nere è venduta in diverse versioni, tra cui una dedicata ai film, una al natale e una al medioevo... ma ovviamente quella più adatta per la notte di Halloween è dedicata ai racconti del terrore!

 

MUNCHKIN ZOMBIE

- Edizione italiana: Raven Distribution
- Giocatori: 3-6

 

L’ironia che da sempre caratterizza la serie Munchkin può sembrare fuori luogo per una serata spaventosa come quella di Halloween… ma a mio parere la versione Zombie si sposa perfettamente con le atmosfere “monster-friendly” di questa ricorrenza. Ogni giocatore sarà infatti uno zombie che, durante il suo turno, dovrà sfondare una porta (girare una carta)  in cerca di cervelli.

 

Quello che vi aspetta oltre l’uscio è sempre un'incognita: potrebbero esserci oggetti che vi rendono più forte e resistente, carte da usare contro gli avversari, delle maledizioni che hanno effetto immediato o qualcuno da combattere. In quest’ultimo caso non è detto che il vostro personaggio sia abbastanza potente da sconfiggere l’avversario… quindi non resta che convincere un altro giocatore ad aiutarvi!

 

Boardgame - Halloween
IGN

 

Essendo Munchkin un competitivo che premia chi per primo arriva al livello 10 (i livelli si ottengono sconfiggendo i mostri), non sarà facile trovare alleati, ma magari dividendo con loro dei tesori o promettendogli altri favori riuscirete a farli combattere al vostro fianco! Attenzione però, gli avversari fuori dell’accordo possono comunque giocare carte per potenziare il nemico o scatenarvi contro ogni genere di sventura rendendo vani i vostri sforzi diplomatici.

 

Mentre cercate di sconfiggere umani più o meno armati o mostri-zombie antagonisti, l’atmosfera al tavolo si farà incandescente con tante promesse infrante, contrattazioni serrate e drammatiche pugnalate alla schiena che potrebbero causare anche animate litigate. Il risultato è sempre tantissimo divertimento e sfide di cui spesso parlerete anche giorni dopo la partita. Munchkin Zombie non è certo un gioco “di paura”, ma incarna al meglio il concetto di “dolcetto o scherzetto” che caratterizza la serata! 


ELDRITCH HORROR

- Edizione italiana: Giochi Uniti
- Giocatori: 2-8

 

Ci sono così tanti giochi ispirati ai miti creati dal geniale scrittore H. P. Lovecraft che presto gli dedicheremo una lista a parte… ma nel frattempo non possiamo certo dimenticarci di Cthulhu e soci nella notte di Halloween (anche se in Stay Away qualche contatto con quei miti c’è)! La scelta è ricaduta su un titolo piuttosto complesso, ma anche molto coinvolgente e capace di riprendere al meglio le atmosfere a cui è ispirato: Eldritch Horror. Vestendo i panni di un esperto investigatore dell’occulto dovrete collaborare con gli altri giocatori e viaggiare per il mondo alla ricerca degli “indizi” che vi permettono di risolvere tre misteri e vincere il gioco.

 

Nel corso dell’avventura potenzierete il personaggio con oggetti speciali, affronterete mostruosità indicibili (che vi causeranno sia danni fisici sia mentali), parteciperete a eventi speciali legati al posto in cui vi trovate, affronterete spedizioni e, soprattutto, cercherete di chiudere quei maledetti portali da cui i mostri continuano a uscire. Ovviamente non pensate di prendervela comoda, perché alla fine di ogni turno, quando sarà la fase dei miti (ovvero dei mostri), potrebbe avanzare il segnalino Fato che avvicinerà il momento del risveglio del Grande Antico… e in quel caso la vittoria è quasi impossibile. Inoltre se quando vi viene chiesto di girare una carta dei Miti queste sono esaurite avrete perso.

 

Boardgame - Halloween
IGN


Per fortuna se invece il vostro personaggio riceve una ferita mortale o scivola nella follia non significa “Game Over”, perché sceglierete un nuovo detective e continuerete ad aiutare gli altri. Spiegare tutte le regole di Eldritch Horror in queste poche righe è impossibile, ma in linea di massima ogni turno si divide in tre fasi: Fase Azioni (in cui i giocatori eseguono due azioni e si spostano sul tabellone); Fase Incontri (dove si combattono i mostri e si svelano le Carte Incontro) e la Fase Miti (dove le forze del male avanzano nel loro piano).

 

Con così tante cose da fare, ogni partita è una vera avventura, con un retrogusto di gioco di ruolo, capace di impegnare fino a tre ore del vostro tempo! Vi assicuro però, che sapersi coordinare al meglio con gli altri, mentre si sconfiggono mostri e si scoprono antiche civiltà dimenticate è un’esperienza fantastica… anche se alla fine si esce sconfitti.

 

BONUS - BETRAYAL AT HOUSE ON THE HILL

- Edizione italiana: N.D.

 

In ogni lista inserisco un titolo extra che non è conforme alle regole che mi sono imposto per fare la lista e Betrayal ricade in questa categoria perché non disponibile in Italiano... ed è un vero peccato perché è un titolo perfetto per Halloween.

 

Boardgame - Halloween
IGN


Ogni giocatore si cala nei panni di un esploratore e dovrà collaborare con gli altri per svelare le stanze di una misteriosa villa sulla collina. Durante ogni turno è possibile trovare oggetti, assistere a eventi paranormali o essere testimoni di oscuri presagi (tutti eventi rappresentati da carte). Quando però i presagi sono troppi, uno dei giocatori si trasformerà nel traditore e, seguendo le regole dei numerosi scenari possibili nel gioco, dovrà cercare di sconfiggere coloro che prima erano suoi alleati.

 

Se i giocatori si calano bene nella parte, ogni partita a Betrayal si trasforma in un film interattivo, carico di tensione, divertimento ed emozioni degne di un Halloween perfetto.   

 

SIMILO - Edizione Digitale

Se vi è piaciuta l'idea di giocare a Storie Nere attraverso Zoom, ecco un altro titolo da fare in rete per rispettare il distanziamento sociale.  Ma perché questo è nella sezione "fuori lista"? Semplice, perché vi sto proponendo non la versione fisica del gioco, ma quella digitale disponibile su Steam, Google Play Store per Android e App Store per iOS.

 

Boardgame - Halloween
IGN

 

Similo è un gioco di deduzione da fare tutti assieme in cui dovete far indovinare il soggetto di una carta usandone altre delle stessa tematica. Quello che potrete fare è dire se i soggetti che avete scelto hanno caratteristiche simili o opposte a ciò che volete far indovinare.

 

A ogni turno, tra discussioni e risate, i giocatori dovranno escludere delle carte dalla soluzione nella speranza di non eliminare quella giusta (altrimenti i "te l'avevo detto" si sprecano). La versione digitale è una buona alternativa a quella fisica e per un Halloween in isolamento vi suggeriamo ovviamente l'espansione Brividi (Spookies).

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali