FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Videogiochi: si torna in pista con Project Cars 3

Bandai Namco e Slightly Mad Studios annunciano lo sviluppo del terzo capitolo della saga racing, che proporrà alcune novità molto interessanti per gli amanti dei videogame di guida

È arrivata a sorpresa la presentazione ufficiale di Project Cars 3, nuovo capitolo della saga di videogiochi di guida creati da Slightly Mad Studios che sarà disponibile sul mercato nel corso dell'estate: stando alle prime informazioni condivise da Bandai Namco, produttore e distributore del gioco, il prossimo capitolo della saga proporrà un'intensa carriera che vuole catapultare gli appassionati nell'esperienza di guida definitiva.

Nel corso della campagna, sarà possibile ottenere, migliorare e personalizzare centinaia di auto da strada e da corsa appartenenti a decine di produttori d'élite, ma anche dar vita a un alter ego virtuale che, corsa dopo corsa, diventerà una vera e propria icona del panorama racing.

 

Come da tradizione, saranno presenti tante ambientazioni che spaziano da percorsi mondani a circuiti cittadini e da pista. Potete farvi un'idea di alcune delle location nel primissimo trailer di Project Cars 3, il cui debutto è previsto su PC (esclusivamente in formato digitale), PlayStation 4 e Xbox One.

 

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali