FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Videogiochi, il matrimonio tra EA e Codemasters si farà: un affare da oltre un miliardo di dollari

Acquisendo lo studio britannico, il publisher di FIFA e Battlefield diventa il nuovo punto di riferimento per i giochi di guida e ottiene la licenza della Formula 1

Electronic Arts - Codemasters - EA - F1 - WRC
IGN

Sta per concludersi la trattativa tra Codemasters, team specializzato in videogiochi di guida come F1 e DiRT, e il publisher californiano Electronic Arts, autore di successi come FIFA, Battlefield e dei più recenti videogame di Star Wars. Dopo un primo tentativo di acquisizione della software house britannica da parte di Take-Two Interactive, EA ha presentato un'offerta da ben 1.2 miliardi di dollari vagliata nelle scorse ore dagli azionisti di Codemasters, i quali hanno votato a favore dell'operazione.

Il 99% degli azionisti di Codemasters si è detto favorevole all'acquisizione da parte di Electronic Arts: lo step successivo prevede la sanzione ufficiale della corte il 16 febbraio e l'approvazione legale: l'operazione dovrebbe essere completata entro la fine del primo trimestre del 2021.

 

Con questa mossa, Electronic Arts ha ottenuto una sorta di "monopolio" in ambito di videogiochi di guida: con Criterion Games (Burnout, Need for Speed) e Ghost Games (Need for Speed) già tra le proprie fila, la casa di Redwood aggiunge alla propria scuderia (è proprio il caso di dirlo) talenti come Slightly Mad Studios (autori di Project Cars e Fast & Furious Crossroads) e la stessa Codemasters, che di recente aveva ottenuto i diritti per il campionato FIA World Rally Championship (con la serie WRC che passa effettivamente nelle sue mani) e da tempo lavora ai videogiochi ufficiali della Formula 1. Altri grandi franchise come DiRT e serie come GRID e OnRush sono stati realizzati dal team britannico, che offrirà il proprio talento per garantire a Electronic Arts la possibilità di sfornare almeno un nuovo videogioco di guida ogni anno.

 

Considerando le licenza F1 e WRC, è lecito attendersi in realtà un numero ben più ampio di videogiochi di guida annuali da parte di EA e, chissà, magari in futuro potremo contare su alcune delle caratteristiche tipiche dei titoli sportivi dell'azienda americana anche nei videogiochi di guida (ad esempio, la modalità Ultimate Team di FIFA e le sue varianti per NBA, Madden e così via).

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali