FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Usa: streamer ripaga il debito studentesco alla madre con le sue vittorie a Fortnite

Il giovane giocatore professionista ringrazia la madre in diretta e le svela di aver ripagato tutti i sacrifici fatti per mantenerlo agli studi


Il giovane streamer Twicth e pro-player di Fortnite Aydan Conrad ha già alle sue spalle, come tanti altri suoi colleghi, una carrellata di successi e vittorie che gli hanno fruttato negli ultimi anni un guadagno che va oltre i 150mila dollari. Ma il giovane ha dimostrato come l'essere un videogiocatore a tempo pieno non significhi ignorare le cose importanti della vita, ripagando a sua madre tuti i debiti contratti per mantenerlo agli studi.

In una commovente telefonata in diretta streaming, Conrad ha ringraziato la madre per averlo sempre sostenuto, rivelandole di aver interamente saldato il debito studentesco grazie allo sparatutto e che il suo gesto era frutto anche del supporto ricevuto dai suoi follower.

 

 

Le parole di Ayden a sua madre si sono rivelate un momento sentito su una piattaforma online che raramente mette in risalto la sincerità e l'umanità dei suoi utenti. La reazione della donna è stata infatti molto reale, così come la gioia e la commozione del giovane streamer.

 

 

Il messaggio lanciato da Conrad è riuscito a fare dunque breccia nei cuori della sua vasta community, che ha inondato la sua chat con ogni sorta di messaggio d'affetto e di approvazione.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali