FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Ronaldo alla Juve, EA: "dobbiamo tornare a lavorare su FIFA 19"

Gli sviluppatori di FIFA 19 sono ancora impegnati per adattarsi ai cambiamenti scaturiti dal trasferimento di CR7

Ronaldo alla Juve, EA: "dobbiamo tornare a lavorare su FIFA 19"

In una recente intervista, Sam Rivera di Electronic Arts Spagna ha commentato il trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juventus e l'impatto che ha avuto sullo sviluppo di FIFA 19, gioco che vede CR7 come testimonial su scala mondiale. 

"Penso che sarà dura", ha ammesso il responsabile di EA parlando di quanto sarà difficile vendere FIFA 19 con Ronaldo juventino ai tifosi del Real Madrid.  

"Ronaldo è un giocatore fantastico. Pensate alla sua performance ai Mondiali di Russia 2018, quella partita contro la Spagna... Sì, quella del suo trasferimento è una grande notizia per tutti. Per noi significa tornare al lavoro per assicurarci che vesta la maglia della Juve ovunque. Dobbiamo controllare ogni aspetto del gioco in cui abbiamo inserito Ronaldo e assicurarci che sia tutto ok. Ogni anno c'è qualche trasferiemento, quindi dobbiamo adattarci. Ovviamente questo è un movimento di mercato molto più importante del solito". 

FIFA 19 sarà disponibile dal 28 settembre su PC, PS4, PS3, Xbox One, Xbox 360 e Nintendo Switch e, da quando è stato annunciato l'arrivo di Ronaldo alla Juve, Electronic Arts ha fatto in tempo a distribuire una sola immagine (quella che vedete all'interno di questo articolo) con la sua nuova casacca: continuate a seguirci per ammirare la copertina del gioco più atteso dell'anno con CR7 bianconero!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali