FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Oscar 2018: gli omaggi dellʼindustria dei videogiochi a del Toro

Il regista americano, con collaborazioni e progetti personali, ha sempre avuto un occhio di riguardo per il mondo dei videogiochi. Scopriamo le reazioni alla vittoria di del Toro degli addetti ai lavori

Guillermo del Toro, regista premiato durante la 90° notte degli Oscar, è sempre stato molto vicino all'industria dei videogiochi e le sue principali figure.

Oltre ad aver più volte avviato progetti horror mai conclusi, Insane sotto l'etichetta THQ e P.T. (Silent Hills) insieme a Hideo Kojima (Metal Gear Solid) e Norman Reedus (The Walking Dead), del Toro prossimamente sarà uno dei protagonisti assoluti di Death Stranding, il primo videogioco indipendente del creatore di Metal Gear in esclusiva per PlayStation 4 (cliccate qui per ammirare il suo ultimo trailer).

Ed è principalmente da Kojima, grande amico del regista americano, e diversi altri "attori" del mondo dei videogiochi che arrivano gli omaggi per la vittoria de La forma dell'acqua - The Shape of Water.

In questo articolo abbiamo raccolto alcuni esempi, tra cui spicca anche un simpatico tweet di John Vogt-Roberts, regista di Kong: Skull Island e responsabile della trasposizione cinematografica di Metal Gear. Gli hashtag, infatti, fanno riferimento proprio alla saga nelle mani di Konami, il nuovo videogioco di Kojima, personaggi e concetti appartenenti a Metal Gear e La La Land, film omaggiato tempo fa da Kojima con un ironico hashtag: #LaLiLuLeLo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali