FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Giappone: youtuber gira una scena da videogioco nella vita reale, il video è virale

Un content creator giapponese è riuscito a filmare se stesso in terza persona, mentre si aggira per il quartiere commerciale di Shibuya, replicando alla perfezione le movenze tipiche dei videogame


Grand Theft Gotoku - GTA - Yakuza - Giappone

Ormai la realtà virtuale fa parte del mondo di tutti i giorni. Che effetto farebbe invece un virtuale che diventa reale? La risposta è nei milioni di like macinati dallo youtuber giapponese KaoruGans0, il quale è riuscito a ricreare per le strade di Tokyo una scena che sembra tratta da alcuni dei videogiochi più amati, come il free-roaming GTA e il gioco di ruolo Yakuza.

Il video, intitolato Grand Theft Gotoku (o "Grand Theft Yakuza") e girato utilizzando la visuale tipica di molti videogame in terza persona, è apparso sul canale giapponese KMZW Isolation, che di solito presenta tutorial di danza creati da artisti di strada.

 

 

Lo youtuber si aggira per le strade del quartiere commerciale di Shibuya a Tokyo, in una sorta di modalità "storia" che lo vede risvegliarsi improvvisamente accasciato nei pressi di un garage per poi mettersi alla minuziosa ricerca degli indizi di un crimine. Nel suo peregrinare, si trova a interagire anche diversi personaggi e ingaggiare delle boss fight con alcuni di essi.

 

Grand Theft Gotoku - GTA - Yakuza - Giappone

 

Il video è stato pubblicato su Twitter e la sua incredibile somiglianza a un videogioco, resa ancora più realistica dall'uso magistrale della telecamera, gli ha fatto guadagnare quasi 20 milioni di like, oltre ai commenti entusiasti della community di giocatori.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali