FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gb, i videogiochi come materia scolastica per favorire lʼapprendimento

Super Smash Bros. Ultimate e altri giochi di Nintendo saranno utilizzati per avvicinare i giovani britannici allʼinformatica

Gb, i videogiochi come materia scolastica per favorire l'apprendimento

I videogiochi diventeranno parte integrante del programma scolastico nel Regno Unito grazie a Digital Schoolhouse. Si tratta di un'organizzazione senza scopi di lucro, voluta dal governo e supportata dai big dell'industria videoludica come Nintendo, grazie alla quale i giovani studenti del territorio britannico sfrutteranno i videogiochi per apprendere l'informatica e altre abilità utili nella società contemporanea.

Uno dei primi giochi a essere utilizzati dal programma sarà Super Smash Bros. Ultimate, il picchiaduro per Nintendo Switch che consente di scegliere un personaggio tra una vasta gamma di icone del mondo dei videogiochi, tra i quali spiccano Super Mario, Donkey Kong e i Pokémon.

Super Smash Bros. Ultimate sarà al centro di un progetto con il quale Digital Schoolhouse intende sperimentare la capacità dei ragazzi di lavorare in gruppo. Il gioco sarà poi oggetto di una competizione eSports che sarà organizzata tra gli studenti britannici al fine di migliorare il gioco di squadra.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali