FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fortnite è tornato: server attivi e aggiornamento per il Capitolo 2, primo sguardo alla nuova mappa

Dopo un blackout di oltre 24 ore, il battle royale di Epic Games torna alla carica con una nuova ambientazione e tante novità

 Fortnite

Quello del blackout di Fortnite è stato un evento di notevole portata, che ha saputo monopolizzare l'attenzione della stampa e tenere incollati milioni di giocatori davanti a un... buco nero, che ha letteralmente inghiottito la mappa di gioco. Dopo 24 ore di astinenza dal battle royale, che ha causato grandi problemi ai genitori impegnati a tenere a bada i propri figli, Epic Games ha finalmente dato il via al Capitolo 2 del suo videogioco. 

Fortnite è tornato, con una nuova mappa che include un fiume navigabile con nuovi mezzi di trasporto, ma anche attività collaterali come la pesca. Diamo un'occhiata al trailer della storia che mostra l'arrivo dei nostri paladini sulla nuova isola.

 

 

Una volta che avrete scaricato l'aggiornamento gratuito, delle dimensioni di una decina di gigabyte, potrete scoprire anche il nuovo sistema di ricompense, mostrato in questo nuovo video ufficiale dalla software house.

 

 

E adesso sotto con la battaglia reale. La prima stagione di Fortnite: Capitolo 2 vi attende!

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali