FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Fortnite è su Nintendo eShop, ma si nasconde

In attesa dellʼannuncio ufficiale da Epic Games, sul negozio digitale di Switch è già stato caricato il file dʼinstallazione

Da tempo ormai si vocifera del possibile sviluppo di un'edizione portatile di Fortnite: Battle Royale da giocare sugli schermi touch di Nintendo Switch. Nelle ultime ore, però, l'ipotesi del debutto del Battle Royale di Epic Games sulla console di Nintendo sembra aver preso piede, complice l'arrivo di un misterioso pacchetto digitale tra i nuovi contenuti di Nintendo eShop.

Su Twitter, infatti, un utente ha scoperto l'esistenza di alcuni riferimenti a Fortnite nel negozio digitale di Switch, che sarebbe addirittura già stato caricato da Epic Games sui server di eShop in attesa della pubblicazione ufficiale, che avverrà verosimilmente solo dopo l'annuncio al Nintendo Direct dell'E3 2018.

In occasione della kermesse losangelina, Nintendo terrà infatti una conferenza pre-registrata durante la quale saranno svelate le novità in arrivo su Switch, ed è molto probabile che il titolo del momento possa arrivare sulla console più di tendenza degli ultimi mesi. Appuntamento al 12 giugno, giorno in cui si terrà l'evento di Nintendo all'E3, per scoprire se le voci si riveleranno fondate o meno.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali