FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Battlefield V, già pronto un prototipo della modalità Battle Royale

DICE avrebbe già realizzato un concept per replicare il successo di Fortnite e PUBG

Battlefield V, già pronto un prototipo della modalità Battle Royale

Gli studi DICE sarebbero già all'opera per testare il funzionamento di una modalità Battle Royale all'interno del prossimo capitolo di Battlefield, che sarà svelato da Electronic Arts nelle prossime settimane.

Stando alle ultime voci trapelate in rete, anche il prossimo capitolo della popolare saga sparatutto includerà la modalità che ha decretato il successo di prodotti come PUBG e Fortnite, in cui cento giocatori devono competere tra loro fino a che non ne resterà uno solo.

DICE sta provando a inserire una modalità del genere all'interno di Battlefield V, nuovo capitolo della saga che si proporrà come seguito diretto di Battlefield 1 e porterà i giocatori in un contesto amatissimo come quello della Seconda Guerra Mondiale.

Non è da escludere dunque che, in caso di riscontro positivo da parte di Electronic Arts, una modalità Battle Royale possa arrivare nell'ecosistema di Battlefield V come aggiornamento gratuito post-lancio, mentre è improbabile che il team di sviluppo riesca a completarla in tempo per il lancio che, verosimilmente, avverrà nel mese di ottobre. Maggiori dettagli potrebbero arrivare durante la conferenza di Electronic Arts a Los Angeles, prevista per il mese di giugno, in cui saranno definitivamente svelate le novità di Battlefield V.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali