FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Assassinʼs Creed II insegna lʼitaliano in unʼuniversità americana

Un particolare corso della Saint Louis University utilizza il gioco di Ubisoft per far imparare la nostra lingua agli studenti

Assassin's Creed II insegna l'italiano in un'università americana
Il professore Simone Bregni durante una delle sue lezioni "videoludiche" alla Saint Louis University.

Insegnare l'italiano all'università grazie ai videogiochi: è il singolare metodo di un professore della Saint Louis University, il "nostro" Simone Bregni, giocatore dal lontano 1975 ed ex-giornalista videoludico ora professore del dipartimento di Languages, Literatures & Cultures che, attraverso una borsa di ricerca del Reinert Center for Transformative Teaching & Learning, ha sviluppato un corso di apprendimento della lingua basato esclusivamente sui videogiochi.

Il corso, ribattezzato Intensive Italian for Gamers, ha dato subito prova di essere estremamente efficace, permettendo agli studenti di acquisire in un singolo semestre le stesse nozioni che altri studenti impegnati in corsi tradizionali sono stati in grado di apprendere in due semestri.

Bregni sfrutta dunque l'appeal dei videogiochi per insegnare ai propri studenti come sviluppare e articolare frasi in italiano, facendo uso di vocaboli e strutture grammaticali complesse grazie alle versioni localizzate nella nostra lingua di titoli come Heavy Rain e Rise of the Tomb Raider.

È con Assassin's Creed II, tuttavia, che il professore ha riscontrato il maggior successo: "Nel mio corso dedicato alla letteratura italiana del Rinascimento, gli studenti possono esplorare la crescita di Firenze sotto la guida dei Medici giocando la campagna di Assassin's Creed II", ha commentato Bregni in un articolo pubblicato su Profession. "I miei studenti americani hanno partecipato alla vita di Ezio Auditore, un ventenne di famiglia benestante, vagando all'interno di una ricostruzione storico-culturale della Firenze del 1476".

"Credo vivamente che l'insegnamento debba essere divertente", prosegue Bregni. "Il fatto che sia divertente non toglie nulla alla serietà del contesto, è solo un metodo più efficace".

I dati che emergono dal corso sembrano dare ragione al professore italiano: gli studenti hanno appreso piu` rapidamente (due semestri in uno) e con voti leggermente piu` elevati che nei corsi "tradizionali". La Saint Louis University ha ora a disposizione degli studenti interessati a sviluppare le loro competenze linguistiche coi videogiochi delle console PlayStation 4 e giochi multilingue, tra cui spagnolo, francese, tedesco, russo e cinese.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali