FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

La Zona Nera di The Division 2 sarà ancora più oscura: come cambia lo sparatutto di Ubisoft

Prime informazioni sul comparto multiplayer del nuovo gioco di Massive Entertainment, in arrivo a marzo su PC e console

La Zona Nera di The Division 2 sarà ancora più oscura: come cambia lo sparatutto di Ubisoft

Continuano ad arrivare informazioni interessanti sulle evoluzioni di Tom Clancy's The Division 2, sequel dello sparatutto di massa in arrivo il prossimo mese su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Ubisoft e il team svedese di Massive Entertainment hanno presentato le novità principali del comparto multiplayer di The Division 2, che includerà una completa rivistazione del concetto di Zona Nera, ora suddivisa in tre aree differenti. Queste zone supporteranno un massimo di 12 giocatori e potranno contare su una maggiore densità di personaggi non giocanti, che renderanno più avvincenti le sfide e le estrazioni del bottino.

Bottino che, contrariamente al primo episodio, ora non sarà necessariamente contaminato: gli oggetti più comuni infatti potranno essere utilizzati immediatamente e si adatteranno al livello di potenza del giocatore, mentre quelli più rari saranno ottenibili solo una volta completata l'estrazione e difeso il loot dall'attacco di altri agenti Traditori. Per creare sfide equilibrate ed evitare possibili frustrazioni, Ubisoft ha lavorato a un nuovo sistema di matchmaking, che dividerà i giocatori in tre fasce differenti.

Non mancheranno altre novità, come una modalità multiplayer più tradizionale chiamata Conflitto, la quale metterà due squadre da quattro Agenti l'una contro l'altra all'interno di tre mappe diverse, separate dallo scenario principale di Washington DC. Questa modalità includerà due varianti, intitolate rispettivamente Conquista e Schermaglia, e consentirà a coloro che sono interessati alle modalità PvP ma non hanno gradito particolarmente la Zona Nera del primo episodio di cimentarsi nel multiplayer competitivo senza l'ansia di dover estrarre le ricompense scovate.

In attesa del 15 marzo, data di lancio di The Division 2 su PC, PS4 e Xbox One, vi lasciamo al nuovo video pubblicato da Ubisoft che spiega nel dettaglio le novità della Zona Nera e del multiplayer online.

 


 

Vieni su IGN Italia per altre notizie e video su questo gioco!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali