FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Londra, due temerari scalano la Canary Wharf Tower: video a 235 metri dʼaltezza

I giovani blogger sono riusciti a toccare la punta più alta dellʼedificio. Lʼimpresa ha creato non poche polemiche sul fronte della sicurezza

La ricetta per ottenere milioni di "like" e visualizzazioni sul web? Semplice: sali su uno dei grattacieli più alti della Gran Bretagna, la Canary Wharf Tower di Londra, tocca la punta della piramide che si trova in cima e gira un video sospeso a 235 metri dal suolo della City. E' l'impresa temeraria portata a termine da due giovani blogger, che hanno pubblicato su YouTube un filmato da capogiro che in appena due giorni ha sfiorato i 250mila clic.

L'edificio, noto anche come One Canada Square, era fino al 2012 la struttura più alta dell'interno Regno Unito. Harry Gallagher, uno dei due novelli "Spiderman", si è reso protagonista di un'altra impresa simile: l'anno scorso ha scalato lo stadio del West Ham.

"Mi batte forte il cuore, quassù è pazzesco", urlano i due ragazzi mentre la camera cattura il gioco di luci mozzafiato del panorama londinese. Prima di compiere l'impresa, Gallagher dichiara in video: "Siamo qui per un capriccio, per una sfida che ha dell'impossibile".

Polemiche sulla sicurezza - La "birbonata" dei due adolescenti ha creato non poche polemiche in tema di sicurezza cittadina, soprattutto per quanto riguarda le misura antiterroristiche. "Non dovrebbero succedere cose del genere", ha affermato la polizia della City. "Noi investiamo molto sulla sicurezza e stiamo lavorando con la polizia. La nostra priorità è garantire la sicurezza dei nostri inquilini", hanno fatto sapere le autorità del One Canada Square.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali