FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Dal Senegal allʼItalia lʼinfiorata dei richiedenti asilo per dire: "Io faccio la mia parte"

Cento metri quadri di infiorata per dire: “Io faccio la mia parte”. L’opera, realizzata da quindici richiedenti asilo in oltre diciassette ore di lavoro, è stata realizzata nel Teramano, nella piazza centrale di Giulianova Lido, sotto la guida di tre maestre infioratrici di fama internazionale. Lʼiniziativa, giunta al terzo anno consecutivo, è organizzata dal circolo culturale giuliese “Colibrì” che nella città di Sindia, in Senegal, porta avanti progetti sociali, come la costruzione di pozzi d’acqua, la realizzazione di orti e colture tra cui il caffè e lʼistituzione di una scuola dei mestieri, per permettere alle popolazioni autoctone di vivere dignitosamente nella propria terra, cercando di limitare così il fenomeno dell’emigrazione

Dal Senegal allʼItalia lʼinfiorata dei richiedenti asilo per dire: "Io faccio la mia parte"

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Cento metri quadri di infiorata per dire: “Io faccio la mia parte”. L’opera, realizzata da quindici richiedenti asilo in oltre diciassette ore di lavoro, è stata realizzata nel Teramano, nella piazza centrale di Giulianova Lido, sotto la guida di tre maestre infioratrici di fama internazionale. L'iniziativa, giunta al terzo anno consecutivo, è organizzata dal circolo culturale giuliese “Colibrì” che nella città di Sindia, in Senegal, porta avanti progetti sociali, come la costruzione di pozzi d’acqua, la realizzazione di orti e colture tra cui il caffè e l'istituzione di una scuola dei mestieri, per permettere alle popolazioni autoctone di vivere dignitosamente nella propria terra, cercando di limitare così il fenomeno dell’emigrazione