FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Un tappeto fotovoltaico, arriva il primo pannello solare portatile e "arrotolabile"

Sviluppata da unʼazienda inglese, la tecnologia Roll-Array non ha bisogno di installazioni complesse e può essere utilizzata in zone senza rete elettrica

pannello solare portatile arrotolabile Renovagen fotovoltaico rinnovabili

Un "tappeto" fotovoltaico portatile e arrotolabile in grado di utilizzare l'energia del sole nelle zone dove la rete elettrica è assente o fuori uso. E' la nuova tecnologia sviluppata da un'azienda inglese, che ha lanciato una raccolta fondi sul sito Crowdcube. Il Roll-Array può essere trasportato fino all'area in cui serve ed entrare in funzione nel giro di due minuti. Il "tappetto" è formato da tanti piccoli pannelli, tenuti insieme da un tessuto resistente e flessibile.

Energia formato "rotolo" - La tecnologia ideata dalla Renovagen consiste in un grande contenitore in acciaio con al suo interno un "rocchetto" di pannelli solari, lungo decine di metri. Le soluzioni sono diverse: si va da un contenitore relativamente piccolo con capacità da 18 chilowatt che si srotola e inizia a operare in due minuti, a container più grandi che forniscono 300 chilowatt e si mettono in funzione in meno di un'ora. Le celle fotovoltaiche accumulano energia nelle batterie che si trovano all'interno dei contenitori d'acciaio.

Il crowdfunding - L'azienda punta a racimolare da 600mila a 1 milione di sterline per portare sul mercato la novità, che si presta ad essere usata in aree colpite da disastri naturali dove la rete elettrica è fuori uso, ad esempio, o dagli eserciti in movimento. In pochi giorni la raccolta fondi è arrivata a quota 250mila sterline con quasi cento investitori.