FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Green >
  • Expo 2015, Palazzo Italia "mangerà" lo smog

Expo 2015, Palazzo Italia "mangerà" lo smog

Grazie a un nuovo cemento che, con la luce del sole, fagocita l'inquinamento. L'Austria, invece, porterà a Milano una foresta con ruscello

- Il Palazzo Italia, simbolo dell'Expo 2015 che si terrà a Milano, sarà costruito con uno speciale cemento "mangia smog". Il nuovo materiale messo a punto da Italcementi fagociterà in parte la nebbia di fumo che spesso grava sul capoluogo lombardo. A contatto con la luce solare, il suo principio attivo (Tx Active) è in grado di fagocitare alcune sostanze inquinanti. L'Austria porterà a Milano una foresta con ruscello.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

    La forma di una foresta - I primi modelli del Palazzo Italia sono stati presentati all'Università Statale di Milano. Il progetto architettonico dello studio Nemesi & Partners richiama le forme di una foresta ramificata. L'intera superficie esterna e parte degli interni saranno costituiti da pannelli di cemento biodinamico, che al tatto e alla vista sembra marmo. La fluidità del materiale consente la realizzazione di forme complesse. Per Diana Bracco, presidente di Expo 2015 e commissario del Padiglione Italia, l'edifico rimarrà ''nel futuro come luogo-icona dell'Esposizione universale".

    L'Austria porterà un'oasi fresca a Milano - Il progetto del padiglione austriaco per la manifestazione universale che ha l'ambizioso obiettivo di portare l'aria delle Alpi al centro della pianura padana, con un fitto bosco in grado di produrre 62,5 kg di ossigeno ogni ora, sufficiente per 1.800 persone. Una fitta foresta alpina, con tanto di ruscello. All'interno saranno garantiti infatti cinque gradi in meno di temperatura rispetto al clima milanese, grazie all'ombra e al processo di evaporazione dell'acqua che sarà nebulizzata sui 43 mila metri quadrati di superficie delle foglie. Klaus K. Loenhart, ideatore del progetto, ha detto: ''L'aria è l'alimento numero uno. La sua purezza, e le foreste naturali rappresentano l'Austria''.

    TAG:
    Expo 2015
    Palazzo italia
    Italcementi
    Università statale di milano
    Nemesi & partners