FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Portofino, la valorizzazione del patrimonio sommerso con il progetto europeo Neptune

Eʼ in buona salute lʼarea marina protetta del parco naturale subacqueo

Piccoli pesci allineati in un gigantesco branco, che sembrano danzare a mezz'acqua. Più in basso, quasi a sfiorare i fondali, nuota una murena. E ancora, grandi gorgonie e coralli. E' lo spettacolo che offre l'area marina protetta di Portofino, un parco naturale subacqueo, che sembra godere di buona salute. Così hanno stabilito i ricercatori del progetto europeo Neptune, che studiano l' impatto delle attività umane, come le immersioni dei sub, sui fondali della costa ligure.

I numeri - L' Area marina protetta di Portofino conta 170 le specie animali o vegetali di interesse naturalistico, alcune delle quali protette. E così, sotto i 35 metri di profondità si possono incontrare queste gorgonie rosse e gialle. Molti i coralli, che fanno da cornice a un habitat eccezionale che il turismo subacqueo non sembra disturbare.

 

 

Durante le immersioni effettuate nel corso dell' estate i ricercatori hanno esaminato la vulnerabilità dell'ambiente in relazione alle immersioni alle varie profondità: nelle zone più superficiali, fino a 20 metri, flora e fauna sono risultate meno sensibili alle influenze umane rispetto alle profondità maggiori.

 

 

Più delicati i siti delle grotte sottomarine, anche se nel complesso l'ambiente non risulta essere compromesso e offre ai turisti subacquei delle cinque terre un affascinante spettacolo naturale.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali