FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Onu: "Mai così grave la minaccia posta dai cambiamenti climatici"

Appello alla comunità internazionale a "fare molto di più"

Onu: "Mai così grave la minaccia posta dai cambiamenti climatici"

La minaccia posta all'umanità dai cambiamenti climatici "non è mai stata più grave" e deve spingere la comunità internazionale "a fare molto di più". E' quanto ha detto il Segretario esecutivo della Convenzione quadro Onu sui cambiamenti climatici (UNFCCC), Patricia Espinosa, aprendo i lavori della conferenza Onu sul Clima che segue quella di Parigi del dicembre 2015.

"L'impatto dei cambiamenti climatici non è mai stato più grave. Questo ci dice che dobbiamo fare molto di più. La COP24 deve renderlo possibile", ha detto Espinosa in un comunicato. "Si prevede che l'anno in corso sarà uno dei quattro più caldi di sempre - ha spiegato Espinosa - le concentrazioni di gas serra nell'atmosfera hanno raggiunto livelli record e le emissioni continuano ad aumentare". I cambiamenti del clima colpiscono "già le comunità di tutto il pianeta" e "le vittime, le distruzioni, le sofferenze" che portano "rendono il nostro lavoro più urgente", ha sottolineato. Sono circa 200 i Paesi riuniti in Polonia per la 24esima Conferenza Onu, chiamata a definire un regolamento comune per implementare l'accordo di Parigi del 2015.

Decine di migliaia di persone sono scese in piazza a Bruxelles in occasione dell'apertura, in Polonia, della conferenza Onu sul clima. Per gli organizzatori è stata la più grande marcia per l'ambiente tenuta in Belgio, a cui hanno partecipato, sfidando il freddo, circa 65mila persone, secondo i dati della polizia. L'attivista di Oxfam Action, Evert Nicolai, ha invitato i leader mondiali a fare quanto è necessario per contrastare i cambiamenti climatici: "Politici dove siete? Dovete essere con noi, la gente. Non c'è un pianeta B". La marcia si è conclusa al Parc Cinquantenaire, che si affaccia sulle istituzioni europee. Per l'occasione il trasporto in città è stato gratuito e le ferrovie hanno offerto sconti sul prezzo del biglietto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali