FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Inquinamento, è italiano il primo robot "verde" che monitora lʼambiente

Sviluppato presso lʼUniversità di Siena, "Petrorov" è in grado di effettuare rilievi geologici e di individuare inquinanti nel terreno

Un robot in grado di fare rilievi geologici e ambientali per scovare la presenza di inquinanti in diversi tipi di suolo. Si chiama "Petrorov" ed è il nuovo progetto "verde" dell'Università di Siena ispirato ai modelli Viking e Curiosity, che hanno esplorato il suolo di Marte. Il dispositivo raccoglierà una mole di dati molto maggiore di quella che si può acquisire oggi, spiegano i ricercatori, in modo del tutto autonomo. Il primo prototipo sperimentale sarà presentato entro la fine di luglio.

Petrorov, il robot italiano che monitora lʼambiente

Analisi nel sottosuolo - Le applicazioni di "Petrorov" saranno molteplici e andranno dall'agricoltura alla geotecnica, dall'ingegneria civile all'archeologia all'esplorazione mineraria. Il primo prototipo ha già a bordo gli strumenti per misurare in modo preciso e innovativo resistività e suscettività magnetica, i parametri più utilizzati nel mondo nelle ispezioni sotterranee e nelle ricerche di acqua nel sottosuolo.

Verso un nuovo super robot - L'azienda spin off che ha sviluppato il dispositivo, formata da docenti, ricercatori e laureati dell'Università di Siena, è ora in cerca di altri partner per sviluppare il secondo prototipo, più avanzato e completo, con particolare attenzione a soluzioni innovative per l'agricoltura e il monitoraggio ambientale. Attualmente non esiste in commercio un sistema per la raccolta automatica e simultanea di diverse proprietà chimico-fisiche del terreno.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali