FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Giornata della Terra 2021, ora è corsa al taglio dei gas serra

L'evento mondiale quest'anno è dedicato al tema del salvataggio del pianeta con "Restore Our Earth", "Ripariamo la nostra Terra"

In tutto il mondo è corsa contro il tempo per tagliare le emissioni di CO2: la battaglia contro il riscaldamento globale sembra infatti aver convinto politica e finanza sulla necessità di cambiare passo nello sfruttamento delle risorse naturali e nel contrasto all'inquinamento. Un tema ripreso dalla Giornata della Terra, che si celebra il 22 aprile e che quest'anno è dedicata a "Restore Our Earth", "Ripariamo la nostra Terra".

Ai consueti eventi in tutto il mondo organizzati da associazioni nazionali e coordinati dalla ong statunitense earthday.org, quest'anno si affianca un summit virtuale sul clima di 40 capi di Stato e di governo, indetto per il 22 e il 23 dal presidente degli Stati Uniti, Joe Biden. Fra gli invitati, i "grandi della Terra" fra cui ci sono i 17 Paesi responsabili dell'80% delle emissioni di gas serra.

 

 

Il record di caldo a livello globale nel 2020, le emissioni di gas serra nel 2021 mai così alte da dieci anni, le concentrazioni di anidride carbonica che all'inizio di aprile 2021 hanno superato le 420 parti per milione per la prima volta nella storia, non sono più solo campanelli di allarme ma conferme di quanto ripete da tempo la scienza. E così il cambiamento climatico è diventato un tema urgente dei big di ogni settore, che guardano al 2030 per abbassare il tasso di emissioni e al 2050 per azzerarle.

 

Sul sito earthday.org si è cominciato con un Summit globale dei giovani, a cui hanno partecipato le attiviste Greta Thunberg, Alexandria Villaseñor e Licypriya Kangujam. E il 22 aprile alle 18 ora italiana, la maratona virtuale live, con dibattiti e performance sui principali temi ambientali con attivisti ed esperti. Mentre in Italia il Villaggio della Terra, tradizionalmente organizzato a Villa Borghese a Roma, dall'anno scorso è sospeso per l'emergenza Covid trasformandosi però in un evento virtuale con l'hashtag #OnePeopleOnePlanet, quest'anno alla seconda edizione.

 

Il Future Food Institute e la Fao (l'agenzia dell'Onu per l'agroalimentare) organizzano poi "Food for Earth": una maratona digitale globale di 24 ore sulla sostenibilità con imprenditori, startup, scienziati, giornalisti, giovani leader, policymakers, consulenti, agricoltori da ogni angolo del mondo. Ci sono poi una trentina di eventi organizzati in tutto il paese, da Torino alla Sicilia.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali