FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Germania: verso test per mezzi pubblici gratuiti contro lo smog, ma il governo frena

Possibile sperimentazione in 5 città, ma da Berlino precisano: "Si tratta di unʼipotesi per ora priva di piani attuativi concreti"

Germania: verso test per mezzi pubblici gratuiti contro lo smog, ma il governo frena

Il governo tedesco pensa alla possibilità di offrire temporaneamente il trasporto pubblico locale gratis contro l'inquinamento dell'aria. Lo ha detto il portavoce dell'esecutivo Steffen Seibert, a proposito della lettera inviata dal ministero del'Ambiente tedesco a Bruxelles sulla possibile sperimentazione in 5 città dei mezzi pubblici gratuiti. Ma da Berlino arriva subito la precisazione: "Si tratta di un'ipotesi per ora senza piani concreti".

In una lettera firmata dal ministro dell'Ambiente, Barbara Hendricks, dal ministro di Trasporti Christian Schmidt e dal capo dell'ufficio della cancelliera Peter Altmaier, inviata alla Commissaria Ue dell'Ambiente Karmenu Vella, si propone la sperimentazione del traffico locale pubblico gratuito nelle città di Bonn, Essen, Mannheim, Herrenberg e Reutlingen.

Il governo tedesco ha però "minimizzato" la portata della notizia. "Sta alle città stesse decidere se vogliono fare questo test", ha dichiarato il ministro tedesco all'Ambiente, Stephan Gabriel Haufe, aggiungendo: "Saranno i centri urbani a recarsi da noi con la proposta del trasporto pubblico locale gratuito, poi vedremo se sarà fattibile". Presentando la misura a Bruxelles, la Germania tenta di evitare ingenti sanzioni per aver mancato i suoi obiettivi sull'inquinamento.

Dopo che la notizia ha cominciato a diffondersi, una raffica di richieste di dettagli ha preso d'assalto il governo tedesco su come, ad esempio, il sistema di viaggio senza biglietto sarebbe stato finanziato. È emerso, dalle affermazioni del ministro all'Ambiente, che le risposte a questi interrogativi non ci sono ancora. "Quella del test del trasporto pubblico gratuito non è che una fra le numerose proposte che Berlino sta valutando", hanno fatto sapere dal dicastero.

La Germania si è detta comunque determinata a diminuire la quota di traffico privato, per reagire al mancato raggiungimento degli obiettivi europei sulla produzione di diossido di azoto. Poiché da anni le soglie prescritte vengono superate, il Paese rischia una denuncia davanti alla Corte di Giustizia europea.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali