FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Yves Rocher dà vita alla Zero Waste day, i dipendenti ripuliscono Parco Vittorini da 1.600 kg di rifiuti

Il 10 luglio 2019 lʼazienda di cosmesi francese Yves Rocher ha dato vita alla sua giornata Zero Waste Day in cui tutti i dipendenti hanno ripulito il Parco Vittorini di Milano raccogliendo 1.600 kg di rifiuti con lʼaiuto di Legambiente. Oltre alla bonifica dellʼarea, la giornata ha visto i volontari impegnati in una serie di attività di team building tra cui una caccia al tesoro finalizzata alla realizzazione di 20 biciclette donate a Dynamo Camp, unʼassociazione di Terapia Ricreativa pensata per lo svago di bambini malati. Lʼazienda ha anche adottato durante lʼevento una serie di borracce ideate dalla partner Wami "Water with a Mission" per ridurre il consumo di plastica: ogni borraccia acquistata corrisponde a una donazione di 100 litri di acqua per progetti idrici in villaggi bisognosi. Il Zero Waste Day è solo una delle attività del progetto firmato Yves Rocher "#ActBeautifulChallenge". Il piano, che si estenderà per tutto lʼanno, è nato per sensibilizzare lʼazione umana sullʼambiente e per diffondere lʼimportanza dellʼimpegno di ognuno per migliorare la società. I dipendenti Yves Rocher saranno coinvolti in esso per migliorare la propria responsabilità ambientale e sociale e migliorare lʼimpatto ambientale in azienda.

Yves Rocher dà vita alla Zero Waste day, i dipendenti ripuliscono Parco Vittorini da 1.600 kg di rifiuti

clicca per guardare tutte le foto della gallery

Il 10 luglio 2019 l'azienda di cosmesi francese Yves Rocher ha dato vita alla sua giornata Zero Waste Day in cui tutti i dipendenti hanno ripulito il Parco Vittorini di Milano raccogliendo 1.600 kg di rifiuti con l'aiuto di Legambiente. Oltre alla bonifica dell'area, la giornata ha visto i volontari impegnati in una serie di attività di team building tra cui una caccia al tesoro finalizzata alla realizzazione di 20 biciclette donate a Dynamo Camp, un'associazione di Terapia Ricreativa pensata per lo svago di bambini malati. L'azienda ha anche adottato durante l'evento una serie di borracce ideate dalla partner Wami "Water with a Mission" per ridurre il consumo di plastica: ogni borraccia acquistata corrisponde a una donazione di 100 litri di acqua per progetti idrici in villaggi bisognosi. Il Zero Waste Day è solo una delle attività del progetto firmato Yves Rocher "#ActBeautifulChallenge". Il piano, che si estenderà per tutto l'anno, è nato per sensibilizzare l'azione umana sull'ambiente e per diffondere l'importanza dell'impegno di ognuno per migliorare la società. I dipendenti Yves Rocher saranno coinvolti in esso per migliorare la propria responsabilità ambientale e sociale e migliorare l'impatto ambientale in azienda.