FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Energia, in Puglia contributo alle famiglie per impianti rinnovabili | Fraccaro (M5s): "Ora lo facciano anche le altre Regioni"

La legge prevede incentivi a fondo perduto fino a 6mila euro per interventi di acquisto e installazione di impianti fotovoltaici o solari termo-fotovoltaici o microeolici

solare, pannello solare, fotovoltaico, energie rinnovabili, energie alternative
-afp

La Giunta regionale pugliese ha dato il via libera al regolamento del Reddito energetico regionale. La legge prevede incentivi a fondo perduto fino a 6mila euro per interventi di acquisto e installazione di impianti fotovoltaici o solari termo-fotovoltaici o microeolici, incentivi che possono aumentare fino a 8.500 euro se gli impianti utilizzano anche un sistema di accumulo elettrico. 

Il regolamento disciplina i requisiti e le caratteristiche delle categorie di beneficiari; i requisiti minimi e le caratteristiche che gli impianti posti a disposizione delle utenze beneficiarie devono possedere; le modalità di presentazione delle domande di assegnazione del contributo, con l'indicazione delle informazioni e dei documenti da allegare.

 

Stabilisce, inoltre, le modalità di istruttoria delle domande e i criteri di valutazione per ciascuna domanda presentata; l'elenco degli operatori economici abilitati agli interventi di installazione degli impianti finanziati e i rapporti tra la Regione, il Gse e i beneficiari.

 

Entusiasta Riccardo Fraccaro, deputato del Movimento 5 Stelle, che ha dichiarato: "La Puglia è la prima Regione in cui, nel luglio 2019, è stato istituito il reddito energetico regionale grazie al lavoro dell'allora consigliere regionale Antonio Trevisi e di tutto il MoVimento 5 Stelle regionale. Ora finalmente la Giunta regionale ha approvato il regolamento che disciplina il funzionamento di questa misura innovativa che permetterà di sostenere lo sviluppo delle energie rinnovabili e nel contempo di contrastare la povertà attraverso l'installazione gratuita dei pannelli per le famiglie più bisognose e i conseguenti notevoli risparmi sui costi delle bollette."

 

Fraccaro si è poi augurato che "dopo la Puglia, altre Regioni seguano questa strada affinché sempre più case siano efficienti e a basso consumo energetico per permettere a tutto il Paese una crescita economica e sociale ecologica e sostenibile, grazie a una misura che permette contemporaneamente di produrre energia da fonti rinnovabili e di aumentare il reddito delle famiglie italiane. La rivoluzione verso un modello di società sostenibile è un'opportunità immensa per migliorare la nostra società se portata avanti con visione e lungimiranza."

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali