FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Green > Se l'inventore eco è uno studente
29.1.2013

Se l'inventore eco è uno studente

Non solo storia e geografia sui banchi di un liceo in provincia di Roma. Alunni con le mani nei circuiti per idee a servizio dell'ambiente

Vecchi cellulari che diventano robot e immondizia che produce metano. Queste sono due delle idee realizzate come prototipi dagli alunni di due classi dell'Istituto Tecnico industriale Luigi Trafelli di Nettuno, in provincia di Roma. I ragazzi hanno dismesso i panni di studenti e si sono cimentati nella scienza a beneficio dell'ambiente. L'impulso è arrivato dal concorso "Energie rinnovabili" indetto da un imprenditore di Nettuno, Francesco Nardini, in cooperazione con l'Università Civica "Andrea Sacchi". A coordinare gli studenti, le docenti Anna Maria Annarumi e Antonella Mosca con la collaborazione di Carlo Meringolo.
Le eco invenzioni
E' stato realizzato un bioreattore mettendo rifiuti organici in un ambiente privo di ossigeno. Grazie all'azione dei batteri gli scarti in decomposizione fermentano e emettono gas metano che può essere utilizzato per produrre energia.

Inoltre, gli studenti hanno assemblato anche insetti robot a carica solare ottenuti dal riuso di parti di vecchi telefonini. Sulle ali, pannelli fotovoltaici che consentono all'insetto di muoversi.

Con un po' di impegno, i ragazzi sono riusciti perfino a produrre una turbina eolica fai da te: unico neo, produce poca energia.

Inoltre, è stato ideato un nuovo tipo di pannello solare utilizzando i Led (diodi a emissione luminosa) al contrario. Applicati in serie ed esposti alla luce solare i diodi sono in grado di produrre energia elettrica.

L'ambiente come priorità

Ma l'interesse per la natura e le energie alternative non si esaurisce con queste invenzioni. La docente Anna Maria Annarumi ha detto a Tgcom24: "Noi insegnanti siamo sensibili a questi temi e cerchiamo di trasferire quest'interesse ai ragazzi. La scuola organizza dei campi natura in cui gli studenti possono cimentarsi con arrampicate, rafting, passeggiate a cavallo e trekking".

Ma Annarumi aggiunge che l'interesse per l'ambiente coinvolge anche ambiti artistici: "Abbiamo portato avanti un laboratorio teatrale sul tema della raccolta dei rifiuti e un cortometraggio riguardante la raccolta differenziata".
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile