FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Green >
  • Navi militari italiane meno inquinanti grazie a un carburante green

Navi militari italiane meno inquinanti grazie a un carburante green

Presto il passaggio al Gas naturale liquefatto, combustibile più ecologico

- La Marina militare italiana si sta impegnando a rendere meno inquinanti le sue navi con il progetto Flotta verde. L'obiettivo è utilizzare il gas naturale liquefatto (Gnl) per la propulsione dei motori. Si tratta di un liquido inodore e trasparente costituito da una miscela composta prevalentemente da metano e quantità minori di etano, propano, butano e azoto.

Navi militari italiane meno inquinanti grazie a un carburante green

Perché è più green - Il Gnl permette una riduzione dell’inquinamento atmosferico e dei gas serra. Quello della Marina militare potrebbe essere un esempio da seguire per altre imbarcazioni.

La società di consulenza Ecba Project ha stimato che la diffusione del Gnl nel Mediterraneo potrebbe ridurre i costi del trasporto marittimo fino all’81%, con un beneficio ambientale nell’area del Mediterraneo che può superare i 10 miliardi di euro l’anno. L'opzione sfrutta la crescente offerta di gas naturale proveniente dai paesi del Nord Africa e potrebbe ridurre la dipendenza dagli altri combustibili.

TAG:
Marina militare italiana
Flotta verde