FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento
Speciale Elezioni

Berlusconi: "Io e Merkel potremmo tentare di convincere Putin" | Caro energia, "serve intervento immediato del governo"

Il leader di Forza Italia si è detto certo che con Salvini e Meloni "si troverà un accordo su flat tax e governo"

Ansa

"Penso che Angela Merkel al mio posto o con me" potrebbe tentare una mediazione con Putin, "con lei mi sentirei in grado di tentare un convincimento".

Lo ha detto il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi a "Porta a porta". "Io nel governo con Forza Italia - ha aggiunto - sarò la garanzia per un atteggiamento di vicinanza a Ue, Usa e Occidente. Questo è venuto a chiederci il presidente del Ppe alcuni giorni fa".

 

 

"Sanzioni alla Russia? Deluso da Putin, spinto nelle braccia Cina" - La situazione internazionale è uno dei temi caldi e Berlusconi è con un po' di rammarico che parla della delusione nei confronti del presidente russo: "Io personalmente non posso scostarmi da quella che è la posizione del governo italiano, dell'Europa e di tutto l'Occidente ma sono dispiaciuto e deluso", dice rispondendo ad una domanda sulle sanzioni europee alla Russia. "Deluso dal fatto che la Russia invece di fare quello che ho sempre sognato, cioè entrare nell'Ue, a quel punto abbia scelto di rafforzare il suo rapporto con la Cina". Da qui il "dispiacere" nel vedere Putin "buttato nelle braccia della Cina".

 

Berlusconi si è anche detto convinto che le sanzioni non danneggino Putin che "è assolutamente in grado di resistere" visto che - aggiunge - "si sono sviluppate richieste da parte di Cina e India e non vedo nessuna perdita per lui". 

 

 

Caro energia, "serve un intervento immediato del governo" - Quanto al tema del caro-energia, il leader di Forza Italia si è detto convinto che per calmierare il prezzo delle bollette serva "un intervento immediato del governo attuale con un decreto legge che tolga gli aumenti per le famiglie e le imprese e possa far si che le aziende fornitrici di energia presentino le bollette risalenti a due anni fa". 

 

Centrodestra, "con gli altri leader si troverà accordo su flat tax e governo" - Berlusconi ha poi parlato dei rapporti tra i leader del centrodestra: "Ho un rapporto con loro come con i figli perché ho competenza e cultura non paragonabili con nessuno degli altri" per cui "ho l'assoluta certezza" che si troverà un accordo sulla flat tax e nel futuro governo. "I ministeri ce li spartiremo in maniera tranquilla in base non al numero per ogni partito ma alla qualità dei ministri".

 

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali